Amici 2020 si farà? L’emergenza Coronavirus preoccupa

di Alberto Muraro
amici 19

Inutile che ci prendiamo in giro. Il futuro è incerto, molto, e questo non vale soltanto per il nostro paese, ma per il mondo intero. L’emergenza Coronavirus ci preoccupa, preoccupa gli scienziati, i leader politici e i lavoratori in Italia e all’estero, compresi quelli del mondo dello spettacolo. Viene da chiedersi, infatti, come verrà gestita l’emergenza in programmi come Amici, che nel 2020/2021 festeggerà il suo 20° anniversario.

Clicca qui sotto per attivare la prova gratis di Disney Plus!

Questa sera, 3 aprile, si chiude un capitolo con la finale e la proclamazione di un vincitore fra Gaia, Javier, Nicolai e Giulia. Per la prima volta nella storia del programma, non ci saranno le urla del pubblico e gli abbracci. Al massimo qualche lacrima. Una situazione surreale che, chissà, si potrebbe riprodurre anche alla prossime edizione (anche se speriamo di no!).

Amici 2020 si farà? L’emergenza Coronavirus mette a rischio i casting

Basta ascoltare le indicazioni della Protezione Civile per capire che a livello di contimento dell’emergenza dovremmo resistere per (almeno) un paio di mesi ancora. Idealmente, a maggio dovrebbe prendere il via la cosiddetta “Fase 2”. A giugno, forse, potremmo gradualmente tornare alla normalità.

#Iorestoacasa e studio online: clicca qui per saperne di più!

La macchina organizzativa di Amici 20, in ogni caso, dovrebbe iniziare già questa estate. Di norma, infatti, terminata un’edizione si pensa subito a quella successiva e la produzione lancia nuovi casting (qui trovate maggiori info).

I casting di Amici 2020: una grande incognita (per ora)

Amici 2020

Il problema è che bisognerà capire se sarà possibile spostarsi da una parte all’altra dell’Italia con la stessa facilità. Se così non fosse, sarrebbe molto difficile per i talenti raggiungere Roma, dove di norma si tengono le prime audizioni (e dove si registra il programma).

Clicca qui sotto per attivare la prova gratuita di Amazon Music!

In una recente intervista al Corriere della Sera, Maria de Filippi si è detta incerta sulla normale messa in onda della prossima edizione di C’è posta per te. Lì, oltre al pubblico presente, c’è il tema dell’abbraccio finale. Un discorso simile va fatto per Uomini e Donne e il suo momento di ballo di coppia.

E Amici? Per ora, il programma è andato avanti (al netto della mancanza di ospiti e publico) senza intoppi. Tutti sono riusciti a mantenere le distanze di sicurezza e, in ogni caso, la programmazione Mediaset è riuscita ad ottobre inoltrato ad essere piuttosto agiile e ad inserire facilmente la messa in onda del programma.

Almeno per il momento, lato Amici, Maria de Filippi non si è espressa. La nuova ediizione dovrebbe in ogni caso partire in autunno. Nel senso che ancora non è stata cancellata, né spostata.

Se e quando verranno annunciati i nuovi casting del programma, Coronavirus permettendo, potremo farci un’idea più chiara sul futuro della trasmissione.

 

Articoli Correlati