Vi presento i nostri: il clan di Ben Stiller è tornato!

di Laura Boni

Dopo Ti presento i miei e Mi presenti i tuoi ?, il clan dei Fotter è tornato ed è pronto a conquistare il pubblico con un nuovo divertentissimo episodio. Ben Stiller cerca di ricreare la magia con Vi presento i nostri  e chiama nuovamente all’appello il suo cast di stelle per completare la fortunatissima trilogia. Questo gruppo sraordinario di attori che oltre al comico americano e la sua immancabile spalla Owen Wilson, annovera anche mostri sacri del cinema, nochè premi Oscar,  Robert DeNiro, Barbra Streisand, Dustin Huffman e ora anche la new entry Jessica Alba

Little Fockers:

Mi presenti i tuoi? si chiude con una radiosa Pam (Teri Polo) incinta  che sposa Greg davanti ai suoi cari, gettando così le basi del capitolo successivo. Se la presenza dei figli è il fulcro del nuovo sequel, questo capitolo ci riconduce anche al centro del rapporto fra i Byrnes e i Fotter— nel duplice aspetto romantico e familiare.  La chiave di un episodio di successo è un approccio vivace e coinvolgente con i personaggi che il pubblico ha imparato a conoscere e ad amare.  Dopo i due blockbuster, i filmmakers si sono di nuovo rivolti allo sceneggiatore che conosce già intimamente la storia dei Fotter-Byrnes.  Vi Presento i Nostri, torna con le sue idee originali e la sua spiccata sensibilità comica che hanno già cementato la popolarità del franchise.  
L’idea è quella di raccontare le difficoltà che tutte le coppie affrontano quando decidono di mettere su famiglia. Volere il meglio per i propri figli, cercare di restare a galla economicamente, affrontare la vecchiaia, fare i conti con il proprio senso di mortalità e cercare di preservare il proprio matrimonio— per 5 o 35 anni— sono tutti temi molto attuali per il pubblico.  Infatti questo terzo capitolo si basa ancora di più sugli alti e i bassi della vita, e sul rapporto con gli invadenti parenti acquisiti.

Nuovo capitolo:

Sei anni dopo troviamo Greg che è stato promosso capo infermiere dell’ospedale in cui lavora e Pam nelle vesti di una mamma a tempo pieno.  Pam e Greg si cimentano nell’impresa maggiore che due persone adulte possano intraprendere: crescere i propri figli. I due coniugi hanno finalmente trovato un equilibrio nella loro routine, insieme ai bambini,  e hanno anche deciso di acquistare la loro prima casa …pur continuando a gestire un rapporto piuttosto problematico con i rispettivi genitori, che, malgrado le loro buone intenzioni,  sono alquanto impegnativi! Jack, un ex funzionario della CIA,  dopo essere andato in pensione, si sente inquieto, mentre sua moglie Dina è rinata grazie alla guida dell’incredibile Roz Focker. Per Jack, l’eredità familiare resta di grande importanza, mentre sta considerando di passare il testimone alla prossima generazione. 

 Mi presenti i tuoi trattava questo argomento con grandi effetti comici nel mettere in scena l’improbabile incontro fra il conservatore Jack  e gli scansonati Roz e Bernie Fotter, impersonati con maestria di Streisand e Hoffman. Quando l’altro genero di Jack, Dr. Bob, non si è dimostrato all’altezza, Bob perde la sua posizione di erede al trono. A questo punto Jack confida in Greg per il ruolo di nuovo paterfamilias, e questo infonde in Jack una rinnovata fiducia oltre a  un’ondata di nuova ansia.
 

Gurada il trailer di Vi presento i nostri: