Tre sillabe di Nyv: audio e testo del brano dall’album Low profile

di Giovanna Codella
Nyv

Tre sillabe è una delle canzoni contenute nell’album Low profile di Nyv. Nyv, 23 anni, nata in Lussemburgo vive a Cormano (MI), polistrumentista suona: pianoforte, chitarra e ukulele. Pubblica con Sugar l’album che contiene diversi inediti presentati ad Amici 19.

Clicca qui per comparare Low Profile!

Clicca qui per tutti gli audio e i testi dell’album Low profile!

Audio

Testo

Prenditi le mie idee
che ho la mente in disordine
diffondile come il caos
mentre firmi la mia libertà
dipingo i rancori coi desideri
volto le spalle a chi non somiglio più
mando via la ruggine sospesa in equilibrio sui pensieri
che perdo saluto i dispiaceri che si toccano piano
allevio quei binari in fondo solo mentali e poco miei

Ti dirò tre sillabe mentre chiuderò le palpebre
immagino soltanto l’istinto di andarsene
ti dirò tre sillabe mentre chiuderò le palpebre
considera che piango per la gioia di andarmene

Al rovescio un punto di vista diverso
le barchette dentro al mare sott’acqua
forse peggio ma esprime chi vede diverso
il mondo stesso barcolla se manca l’aria
non si respira con le onde nei polmoni
cari sognatori dimenticate pure l’arte
se etichettiamo le persone
come dei problemi non andremo più da nessuna parte
rigiro le lancette solo per nostalgia
tra i miei occhi e l’orizzonte toglie malinconia
e con bolle di sapone fioriranno
i pensieri nascoste dall’oblio

Ti dirò tre sillabe mentre chiuderò le palpebre
immagino soltanto l’istinto di andarsene
ti dirò tre sillabe mentre chiuderò le palpebre
considera che piango per la gioia di andarmene

Per ogni passo in salita ce n’è un altro che va
ma mai nessuno sa il bene che fa
Per ogni passo in salita ce n’è un altro che va
ma mai nessuno sa il bene che fa
Per ogni passo in salita ce n’è un altro che va
ma mai nessuno sa il bene che fa
Per ogni passo in salita ce n’è un altro che va
ma mai nessuno sa, mai nessuno sa
Ti dirò tre sillabe mentre chiuderò le palpebre
immagino soltanto l’istinto di andarsene
ti dirò tre sillabe mentre chiuderò le palpebre
considera che piango per la gioia di andarmene

Per ogni passo in salita ce n’è un altro che va
ma mai nessuno sa il bene che fa
Per ogni passo in salita ce n’è un altro che va
ma mai nessuno sa, mai nessuno sa

Cosa ne pensate di questa canzone di Nyv?

Articoli Correlati