Timothée Chalamet sarà Bob Dylan nel biopic di James Mangold

di Federica Marcucci

Stando a quanto riportato da Deadline sarà Timothée Chalamet a vestire i panni del leggendario Bob Dylan nel biopic diretto da James Mangold. Il film, dal titolo Going Electric, sarà incentrato su un periodo di svolta fondamentale del musicista di Duluth: quello che vide l’abbandono del sound folk e delle canzoni di protesta per abbracciare il rock.

A Timothée Chalamet, che abbiamo visto recentemente in Un giorno di pioggia a New York e che presto vedremo in Piccole Donne, l’arduo compito di portare in vita sullo schermo il carisma di un artista che ha segnato più di una generazione con la sua musica.

Sembra che Dylan stesso stia collaborando insieme al regista e alla produzione. Mentre Timothée pare che abbia iniziato a prendere lezioni di chitarra per calarsi al meglio nella parte. Tuttavia non è ancora chiaro se sarà lui a interpretare i brani di Bob Dylan o se verranno utilizzate tracce pre-registrate.

Il regista del film, James Mangold, non è nuovo nel genere biopic musicale. Suo era infatti Walk the Line, film dedicato alla vita di Johnny Cash con Joaquin Phoenix.

Going Electric sarà solo uno dei tanti nuovi progetti che vedranno Timothée Chalamet protagonista nei prossimi due anni. Vi ricordiamo il remake di Dune di Denis Villeneuve, attualmente in post produzione, e il nuovo film di We Anderson The French Dispatch.

Insomma un altro ruolo molto interessante in vista per questo giovane attore che nel giro di nemmeno tre anni è passato da essere nessuno a uno dei nomi più apprezzati del cinema contemporaneo. Siamo molto curiosi di sapere che sarà sviluppato questo film: restate con noi per ulteriori aggiornamenti su Going Electric e Timothée Chalamet.

Che cosa ne pensate di Going Electric, biopic dedicato a Bob Dylan con Timothée Chalamet? Siete curiosi di sapere come sarà questo film?

Articoli Correlati