The Mandalorian: recensione degli episodi 1 e 2 della serie Disney+

di Federica Marcucci
The Mandalorian 2: Jon Favreau rende nota la data di uscita

The Mandalorian sta per arrivare! Dopo la super anteprima del primo episodio, andato in onda in chiaro su Italia 1 ieri sera, la serie tv sbarcherà domani su Disney+. L’attesa piattaforma di streaming arriverà proprio domani 24 marzo nel nostro paese con tanti contenuti inediti. Uno di questi è proprio The Mandalorian.

Iscriviti QUI per la prova gratuita a Disney+!

 

Di cosa parla la serie:

Ambientata cinque anni dopo la caduta dell’Impero, dunque dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi, The Mandalorian segue le vicende di un cacciatore di taglie dalla misteriosa identità. Paragonato al Clint Eastwood dei film di Sergio Leone dal creatore Jon Favreau, grande appassionato di spaghetti western, il Mandaloriano è una specie di pistolero solitario che si aggira negli angoli più remoti della galassia.

Il suo compito è portare a un misterioso cliente, interpretato dal regista Werner Herzog, una preziosa taglia.

Trama del primo episodio:

Sono passati cinque anni dalla caduta dell’Impero, ma la Repubblica è ancora un luogo pieno di segreti. Qui un cacciatore di taglie Mandaloriano, soprannominato Mando, è incaricato dal capo della sua Gilda di portare avanti un compito per un uomo misterioso.

Questo, detto il Cliente, che usa Stormtroopers come guardie del corpo, incarica Mando di portagli una taglia viva. Non specifica nulla se non l’età: 50 anni. Il Mandaloriano parte dunque alla volta di un lontano pianeta dove si ritiene possa nascondersi la taglia. Questa si rivela essere una minuscola creatura dalle grandi orecchie verdi, appartenente alla stessa razza del maestro Yoda.

Trama del secondo episodio:

Deciso a portare al più presto il Bambino al Cliente, il Mandaloriano cade in un tranello in seguito a cui si rende conto che non solo lui sta cercando quella taglia. Di ritorno alla nave la trova smembrata da alcuni Jawa. Per riottenere le parti mancanti deve recuperare l’uovo di una strana bestia.

Durante il combattimento il Mandaloriano rischia di perdere la vita, ma improvvisamente il Bambino usa la Forza. Grazie a lui l’uovo viene recuperato e il cacciatore può riprendere il suo viaggio. Stremato dall’uso della Forza, il Bambino si sveglia a bordo della nave insieme al Mandaloriano.

disney+ the mandalorian

La recensione:

Se da The Mandalorian vi aspettate uno stile simile a quello de L’Ascesa di Skywalker preparatevi a vedere qualcosa di molto diverso. L’azione c’è, ma i tempi dilatati (stiamo pur sempre parlando di una serie tv) rendono questo racconto molto più vicino alla trilogia originale piuttosto che a quella recente.

Come si nota già dai primissimi episodi la serie è ricca di dettagli che piaceranno moltissimo ai fan storici di Star Wars. Obiettivo di The Mandalorian era proprio questo: catturare pubblico giovane, ma anche richiamare gli affezionati recentemente delusi.

Il tocco più “autoriale” di Jon Favreu rende le cose infatti più interessanti, almeno dal punto di vista delle scelte stilistiche. Chi è il Mandaloriano e come la sua storia si legherà agli eventi che conosciamo?

Molte delle risposte si celano ovviamente nel misterioso personaggio del Bambino, o meglio Baby Yoda come è stato ribattezzato dal web. Complice del successo di Disney+ negli USA, Baby Yoda è stato sicuramente l’elemento che ha incuriosito di più fin dall’inizio. Un po’ per i suoi dolcissimi occhioni, un po’ per l’alone di mistero attorno a lui.

Per scoprire di più non ci resta che aspettare il resto degli episodi. Vi ricordiamo che The Mandalorian è composto da 8 episodi in tutto che saranno disponibili solo su Disney+.

Che cosa ne pensate di The Mandalorian, lo guarderete su Disney+?

Articoli Correlati