Saul Nanni nel cast di Made in Italy, da stasera su Canale 5

di Giovanna Codella
saul nanni

Saul Nanni è tra gli attori della serie tv Made in Italy, in onda a partire da stasera su Canale 5 per quattro puntate. La serie è ambientata negli anni 70 e illustra la nascita dell’industria dell’alta moda.

Centrale è la figura di Irene, una giovane giornalista che lavora nella rivista di moda Appeal. Grazie al suo impegno sembra destinata ad arrivare lontano.

Il ruolo principale è interpretato da Greta Ferro (interprete di Irene), giovane modella per cui Made in Italy ha segnato il debutto davanti alla macchina da presa. Saul Nanni è invece il fotomodello omosessuale e tossicomane Flavio.

Il resto del cast, invece, include Margherita Buy (Rita Pasini, caporedattrice di Appeal, la rivista in cui inizia a lavorare Irene), Marco Bocci (John Sassi, affascinante fotografo), Fiammetta Cicogna (Monica Massimello, redattrice amica di Irene).

Chi è Saul Nanni, biografia dell’attore di Made in Italy

Tra gli altri ruoli, Saul è Romeo nella prima e nella seconda stagione di Non dirlo al mio capo insieme all’attrice di Alex & Co Beatrice Vendramin, già sua collega nella serie di Disney Channel.

Nel 2019 interpreta il trasgressivo Sebastiano ne I ragazzi dello Zecchino d’Oro, film dedicato alla nascita del Piccolo Coro dell’Antoniano.

Lo stesso anno annuncia che sarà il protagonista di un film intitolato Scooter, la storia di due ragazzi che dopo la maturità decidono di andare in Francia con l’omonimo mezzo di trasporto alla ricerca di una ragazza conosciuta l’estate precedente.

Nel 2020 partecipa alla produzione di Netflix Italia Sotto il sole di Riccione, per la sceneggiatura di Enrico Vanzina. Il film è ispirato al successo degli anni Ottanta Sapore di mare dello stesso Vanzina.

Articoli Correlati