One Direction: il decennale del gruppo è stata una delusione?

di Alberto Muraro
one direction

Immaginate non soltanto di avere un idolo nel vostro cuore, ma di essere cresciuti e maturati con lui. Questo è esattamente quello che è accaduto per noi e per milioni di directioner in tutto il mondo. I One Direction non hanno rappresentato soltanto un gruppo musicale. No, sono stati molto di più. Sono stati un faro di luce per gli amanti della musica, della scrittura, per chi crede nell’amicizia e per chi ama il senso di comunità.

Ed è proprio la comunità, quella delle directioner, ad aver reso l’esperienza One Direction così speciale. Da molti punti di vista, sono state le stesse directioner ad aver dato vita alla stan culture. Non che prima gli altri fandom non esistessero, ma è stato con l’avvento dei social (Twitter soprattutto) che essere fan si è trasformato in qualcosa di davvero speciale.

 

Quante lacrime avete versato sotto al palco durante i loro concerti? Quante persone avete incontrato in attesa fuori da San Siro e in chissà quanti altri stadi? Quanto le canzoni degli One Direction hanno parlato di voi, del vostro crush, delle vostre amiche?

Ecco perché, alla luce di quanto detto qui sopra, ci duole un po’ ammettere che il tanto atteso decennale dei One Direction sia stato una delusione.

Il decennale dei One Direction è stata un’occasione persa

Ginger Podcast - SKAM Italia 4, reunion di One Direction ed High School Musical e Summertime

Nel nostro Ginger podcast vi avevamo parlato delle nostre aspettative su questo 23 luglio 2020. Alla luce dei fatti, davamo praticamente per scontata una vera e propria reunion del gruppo. Al di là della pandemia, ci saremmo come minimo aspettati da parte dei ragazzi una foto o anche soltanto una videochat di gruppo. Le reunion dei cast delle serie tv non più in onda, in questo periodo così difficile, si sono contate dopo tutto a decine. Sappiamo che i ragazzi hanno dato vita ad una chat di gruppo, perché non limitarsi anche soltanto ad uno screenshot?

one direction

Harry, Liam, Louis e Niall, per quanto i loro messaggi ci abbiano fatto emozionare tantissimo, ci hanno dopo tutto dato un contentino. E anche lo stesso video celebrativo caricato sul loro canale ufficiale si è concretizzato, fondamentalmente, in una fancam che una qualunque directioner avrebbe potuto creare. Non parliamo poi della scelta da parte di Zayn di defilarsi senza nemmeno concedere ai fan uno straccio di tweet. Sarebbe davvero bastato così poco, comprendiamo il suo vissuto ma siamo anche perfettamente consapevoli di quanto Zayn debba essere riconoscente al gruppo.

One Direction - 10 Years of One Direction

Fermo restando che ognuno è libero di pensarla come meglio crede, siamo felici che i ragazzi siano ancora in contatto e che non abbiano rinnegato il loro passato. Noi fan rimarremo per sempre fedeli ai One Direction, poco ma sicuro, ma è proprio per questo motivo che dal decennale ci saremmo meritati molto, molto di più. O no?

 

Articoli Correlati