Il Collegio: l’importante appello del professore Andrea Maggi

di Giovanna Codella
Il Collegio

Andrea Maggi, professore d’italiano e di educazione civica del docu-reality Il Collegio, ha appena lanciato un appello in difesa della cultura in questo periodo d’emergenza. L’insegnante e scrittore invita le persone che lo seguono a comprare almeno un libro, avvalendosi dei siti delle case editrici. Questo per aiutare l’editoria in un momento difficilissimo che inasprisce ulteriormente la crisi che la vendita di libri ha subìto negli ultimi anni.

CLICCA QUI PER COMPRARE IL LIBRO DE IL COLLEGI0 1982

 

D’altra parte, il piacere della lettura di un romanzo o di un manuale cartaceo è una delle cose che è possibile riscoprire in questo periodo in cui si è costretti a rimanere in casa. Ma non solo: è anche una delle attività che più fa bene al nostro cervello.

La passione per la lettura e le sorprese che essa può riservare è inoltre uno degli elementi chiave del metodo d’insegnamento di Andrea Maggi. Il professore, infatti, ha invitato spesso i ragazzi de Il Collegio a degli esercizi di scrittura: temi, poesie, diari e lettere da rileggere a voce alta e da sottoporre a un vivo confronto con gli altri alunni. Ecco il suo appello che ci invita a riflettere su come possiamo aiutare i librai, le case editrici e la cultura:

Ieri durante la mia diretta, la cara amica e scrittrice @sararattaro ha lanciato un appello che voglio fare mio: in questo periodo difficile l’editoria e le librerie stanno soffrendo moltissimo. E dunque, se ognuno di noi comprasse anche solo un libro, contribuirebbe a salvare un settore molto esposto alla crisi. Facciamolo attraverso i siti delle case editrici oppure telefoniamo al nostro libraio e prenotiamo un libro. Chissà che non ce lo porti a casa; oppure ce lo terrà da parte per quando tutto questo sarà finito. Aiutiamo i librai, aiutiamo la cultura a non morire. Perché la cultura è di tutti. Anche di chi dice di non apprezzarla.

View this post on Instagram

Ieri durante la mia diretta, la cara amica e scrittrice @sararattaro ha lanciato un appello che voglio fare mio: in questo periodo difficile l’editoria e le librerie stanno soffrendo moltissimo. E dunque, se ognuno di noi comprasse anche solo un libro, contribuirebbe a salvare un settore molto esposto alla crisi. Facciamolo attraverso i siti delle case editrici oppure telefoniamo al nostro libraio e prenotiamo un libro. Chissà che non ce lo porti a casa; oppure ce lo terrà da parte per quando tutto questo sarà finito. Aiutiamo i librai, aiutiamo la cultura a non morire. Perché la cultura è di tutti. Anche di chi dice di non apprezzarla. #libri #librai #chileggenonsiferma #lettura #librerie #libreria #libreriaindipendente #libreriaperbambini #genitori #ragazzi #lettoridiinstagram #lettori #scuola #vitadaprof #ilcollegio

A post shared by Andrea Maggi (@andreamaggi1) on

Per restare aggiornati su Il Collegio continuate a seguirci!

Articoli Correlati