Golden Globe 2020: Vince Fleabag e Phoebe Waller-Bridge ringrazia Obama

di Laura Boni
fleabag golden globe

Finalmente ai Golden Globe 2020 sono arrivati ben due premi per la geniale Fleabag e Phoebe Waller-Bridge ha ringraziato Obama per aver messo la serie nella sua lista: “Sapete che lui è sempre stato sulla mia lista” ha detto l’attrice citando la prima stagione della serie che ha creato. La serie prodotta da Amazon Prime Video si è aggiudicata l’ambito riconoscimento come Miglior Serie Comica.

Scopri QUI la lista completa di tutti i vincitori!

L’attrice si è portata a casa anche la statuetta come Miglior attrice protagonista, sempre nella categoria serie commedia o musicale: “Grazie di averci permesso di dire e fare che nessuno aveva la possibilità di fare“.

Cos’è Fleabag:

La serie è l’adattamento dall’omonimo spettacolo teatrale Waller-Bridge, messo in scena ad Edimburgo nel 2013, che ha vinto il primo premio Fringe. L’idea iniziale del personaggio di Fleabag è nata da una sfida con un amico, in cui Waller-Bridge era stata costretta a creare uno sketch per un evento di stand-up di 10 minuti.

Fleabag racconta di una giovane donna londinese e della sua vita problematica, dovuta a una famiglia disfunzionale, alle difficoltà economiche legate alla gestione di una caffetteria a tema porcellino d’India, che aveva aperto con la sua migliore amica, ora defunta, e alla sua instabile, quanto frenetica vita sessuale e sentimentale.

Il cast principale della serie è formato da Phoebe Waller-Bridge (Fleabag), Sian Clifford (Claire), Jenny Rainsford (Boo), Bill Paterson (Papà), Olivia Colman (Madrina) e Andrew Scott (Prete).

Ecco il trailer di Fleabag:
Fleabag - Trailer | Amazon Prime Video

Articoli Correlati