Disneyland Paris chiuso per Coronavirus: come chiedere il rimborso

di Alberto Muraro
disneyland paris

Disneyland Paris, il più grande parco di divertimenti in Europa, è come già vi avevamo raccontato chiuso a data da destinarsi. Una delle più importanti e frequenttate mete del turismo del Vecchio Continente resterà infatti chiusa fino a che l’emergenza Coronavirus non sarà passata. E, inutile negarlo, bisognerà aspettare ancora un po’ di tempo.

Non disperare! Fai la prova gratuita di Disney Plus!

 

Inizialmente, infatti, le misure di contenimento in Francia prevedevano la chiusura di Disneyland Paris fino a fine marzo. Purrtroppo, in ogni caso, sul sito del parco ora è indicato che l’attesa sarà ancora lunga. E non sappiamo esattamente quanto.

 

 

disneyland paris

Disneyland Paris chiuso: tutte le informazioni utili e come ricevere il rimborso

Il parco, ovviamente, vi viene incontro nel caso in cui già aveste acquistato dei biglietti con delle date delle quali non potrete usufruire. Ecco il comunicato del parco:

FlixBus Noleggio

  • Se non hai utilizzato i biglietti d’ingresso per i Parchi e la loro scadenza è durante il periodo di chiusura dei Parchi, la loro validità sarà automaticamente estesa fino al 31 Marzo 2021*. Per favore controlla il retro del biglietto cartaceo o fai riferimento alla validità di quello elettronico.
  • Se possiedi un biglietto elettronico, lo devi scaricare prima della data di scadenza e poi presentarlo all’ingresso dei Parchi il giorno della tua visita
  • Nel caso in cui tu possegga un biglietto cartaceo, presentalo all’ingresso dei Parchi il giorno della tua visita
  • Se hai un biglietto di Gruppo datato acquistato in Agenzia Viaggi oppure tramite un Operatore per una visita durante il periodo di chiusura, puoi riprenotare la tua visita in una nuova data allo stesso prezzo oppure cancellare il biglietto ed essere rimborsato. Contatta l’Agenzia Viaggi o il tuo Operatore per maggiori dettagli.

Qui sotto trovate invece le risposte di cui avete bisogno nel caso in cui aveste prenotato anche un soggiorno in hotel entro il 30 giugno:

La tua prenotazione ti dà diritto a un voucher corrispondente all’intero importo già versato a Disneyland Paris e valido 18 mesi dalla sua emissione.
Se scegli di posticipare il tuo soggiorno entro il 15 maggio 2020 con nuovo arrivo in un Hotel Disney entro il 30 settembre 2020, ti garantiamo lo stesso prezzo della prenotazione originaria (trasporto escluso).

Alle nuove prenotazioni saranno applicate le condizioni di vendita valide al momento dell’acquisto.

 

Nel caso in cui tu abbia acquistato il tuo soggiorno direttamente con Disneyland Paris, ti invitiamo a compilare il modulo elettronico che trovi a questo link e che ci aiuterà a gestire la tua richiesta.

 

Se invece preferisci parlare con noi, contattaci al numero di telefono che trovi nella tua lettera di conferma. Ti anticipiamo che a causa delle circostanze straordinarie i tempi di attesa telefonica potrebbero essere più lunghi del solito.

 

Se hai acquistato il tuo soggiorno in Agenzia Viaggi, contatta il tuo consulente per maggiori informazioni.

 

 

 

Articoli Correlati