Billie Eilish: polemiche per un like contro uno degli One Direction!

di Alberto Muraro
billie eilish

Billie Eilish che cosa ci combbini? Nelle scorse ore, dovete sapere, l’artista statunitense si è è trovata suo malgrado coinvolta in un’enorme polemica che ha riguardato, pensate un po’, uno degli One Direction. Ma che cos’è successo esattamente?

Billie Eilish prende in giro Louis Tomlinson degli One Direction?

Le directioner, si sa, sono delle fan molto affezionate e difendono i loro idoli a spada tratta anche a molti anni dall’inizio della loro “pausa”. Fra i membri del gruppo uno di quelli che storicamente è sempre stato un po’ più bistrattato è senza ombra di dubbio Louis Tomlinson.

Qualche anno fa, a proposito, vi avevamo raccontato di come su Twitter si fosse scatenato il pandemonio quando alcuni giornalisti avevano definito Louis “quello brutto” dei One Direction.

Clicca qui per acquistare When we all fall asleep, where do we go?

Ecco le parole apparse sul The Richest:

Ogni membro di una boy band che si rispetti ha un titolo. C’è quello con la voce profonda, quello che fa palpitare il cuore, q se sono fortunati, quello “neutro”. Sfortunatamente Louis Tomlinson dei One Direction è quello brutto. In ogni caso, adesso che Zayn Malik se n’è andato potrebbe svolgere il ruolo del neutro. Tomlinson ha quella cosettina che ogni uomo britannico possiede: in effetti qualche tratto carino ce l’ha pure, ma alla fin fine non è per nulla bello. Può essere che quando ci sono i concerti e gli incontri organizzati dai One Direction lui è quello che riceve meno richieste di autografi da parte delle fan. Fondamentalmente ha quella faccina da ratto che ti fa chiedere se seriamente possa essere definito carino o meno.

 

Ma cosa c’entra in tutto questo Billie Eilish? Ebbene, poche ore fa Billie ha messo un like ad un meme che si burlava dell’avvenenza di Louis Tomlinson. L’immagine virale, nello specifico, metteva a confronto Louis con l’ormai ex collega e amico Zayn.

Qui sotto la foto incriminata.

billie eilish

 

In men che non si dica, l’hashtag #BillieEilishisoverparty è finito dritto dritto fra i TT di Twitter. Alcune fan, in ogni caso, si sono sentite in dovere di difendere l’artista, minimizzando la sua azione e sottolineando che, dopo tutto, si è trattato solo un mi piace ad una foto innocente e non particolarmente offensiva

 

 

Articoli Correlati