Billie Eilish si spoglia contro il bodyshaming nel video Not My Responsibility

di Laura Boni
Billie Eilish

Billie Eilish ha deciso di rispondere a tutte le persone che la criticano per le sue scelte d’abbigliamento e per il suo corpo in un potente video chiamato: Not My Responsibility. Il cortometraggio, che in origine era stato girato per apparire sugli schermi durante il tour (adesso ovviamente cancellato), ci mostra la cantante mentre si disfa degli abiti che creano il suo celeberrimo stile e si rivolge direttamente a chi la critica.

Billie Eilish contro il bodyshaming:

Si tratta di una narrazione molto emotiva nella quale Billie Eilish mette a tacere tutti i suoi hater: “Mi conosci? Mi conosci davvero?” chiede mentre si toglie strati di vestititi, prima di immergersi in acqua. “Hai le tue opinioni riguardo le mie opinioni, la mia musica, i miei vestiti, il mio corpo“.

Quindi mentre sento su di me i tuoi sguardi, la tua disapprovazione o il tuo sollievo, se vivessi di tutto ciò, non sarei in grado di muovermi” continua, “Anche se non hai mai visto il mio corpo, lo giudichi e e giudichi me. Perchè?“.

Guarda il video Not My Responsibility:

Billie Eilish - NOT MY RESPONSIBILITY - a short film

 

In passato Billie Eilish ha confessato che le sue insicurezze riguardo al suo corpo sono iniziate quando era adolescente e che, a causa del giudizio del pubblico, ha scelto di indossare vestiti larghi per sentirsi più comoda. Questo video è sicuramente stato un modo molto forte per condividere il suo punto di vista sulla questione.

Ci creiamo un’idea delle persone basate sulla loro taglia. Decidiamo chi sono, decidiamo il loro valore. Se indosso più abiti, se ne indosso meno. Chi decide cosa fanno di me? Cosa significa? Il mio valore si basa solo sulla tua percezione? O la tua opinione di me non un è una mia responsabilità?“.

Billie Eilish con questo video, non solo ha mandato un messaggio importante a tutti coloro che giudicano e criticano le persone solo per il loro aspetto, ma anche per le ragazze di tutto il mondo che affrontano questi pregiudizi ogni giorno. Il bodyshaming è uno dei grandi problemi della nostra società, in particolare sui social, ed è arrivato il momento di fare qualcosa perché smetta di esistere.

Articoli Correlati