Spotify: la Macchina del Tempo, rivivi il tuo passato musicale!

di Marco Della Corte
Spotify: la Macchina del Tempo, rivivi il tuo passato musicale!

Certo, i gusti musicali cambiano a seconda la moda del momento, ma tutti noi abbiamo un cuore nostalgico e nutriamo affetto per un brano del passato che ci ha fatto battere il cuore. Una canzone che ricordiamo per la sua particolare bellezza o che è collegata a un momento importante della nostra vita: il primo bacio, una vacanza con gli amici, un esame universitario preso o la maturità. Negli ultimi mesi, Spotify ha registrato un alto numero di utenti che hanno cercato brani risalenti agli anni ’50-‘6’-’70-’80. Per venire incontro alle esigenze di questa fetta di ascoltatori, Spotify propone l’attivazione della Macchina del Tempo. In questo articolo parleremo proprio di tale playlist, che farà la gioia di tutti i nostalgici della buona musica. 

< spotify

p> 

 

SPOTIFY: CHE COS’È LA MACCHINA DEL TEMPO?

La Macchina del Tempo è una playlist che permette agli utenti di rivivere la musica del passato: dal rock anni ’80 alle ballate anni ’90, fino ad arrivare alla musica indie degli anni 2000. La Macchina del Tempo è stata creata su misura per ogni ascoltatore, in maniera che in ognuno di noi possano riaffiorare ricordi di un dolce passato che non tornerà mai più. Di conseguenza, ogni profilo avrà i “suoi” brani. 

IL CRITERIO DI SCELTA 

Il criterio di scelta varia a seconda dell’età, del paese di residenza e dei gusti di ogni singolo utente. Anche se i brani musicali sono dei classici, non temete: la playlist sarà aggiornata in maniera puntuale. Questo il commento di David Di Salvo, scrittore specializzato in scienze comportamentali: “La musica, come l’olfatto, ha la capacità di creare una connessione immediata con la memoria, in maniera diretta e nostalgica. Ti riporta subito a quel luogo e a quel ricordo”. La Macchina del Tempo è selezionabile nella sezione “Creato per te” dell’hub “Anni” di Spotify. La playlist è fruibile da tutti gli utenti, sia free che premium. 

Per aggiornamenti su Spotify e altre applicazioni continuate a seguirci!

Articoli Correlati