Gabriella Martinelli e Lula spiegano il significato di Il Gigante d’acciaio (video intervista)

di Alberto Muraro

La settimana sanremese di Ginger Generation ha preso il via con una bellissima intervista a Gabriella Martinelli e Lula, duo vincitore del contest Area Sanremo 2020 insieme a Matteo Faustini!

Sul palco dell’Ariston Gabriella Martinelli e Lula presenteranno il pezzo Il Gigante d’Acciaio, una canzone molto intensa che tratta di un tema difficile e delicato. Il pezzo, dai forti temi sociali, unisce il rock cantautorale di Gabriella al rap di Lula, batterista del duo. Il gigante d’acciaio fa riferimento all’ex Ilva, la più grande acciaieria d’Italia finita negli ultimi mesi alla ribalta della cronaca. Il gigante d’acciaio è anche la storia di chi vive di sacrifici e si trova costretto a scegliere se vivere o lavorare. Il brano, come le due cantanti ci hanno raccontato trae spunto da un fatto concreto per riferirsi però anche a molte altre realtà simili.

Qui sotto trovate la nostra video intervista a Gabriella Martinelli e Lula che ci parlano del significato di Il Gigante d’Acciaio!

Gabriella Martinelli e Lula spiegano il significato del testo di Il Gigante d'acciaio | Sanremo 2020

Nel corso della nostra intervista, inoltre, le due artiste si sono presentate per la prima volta a tutti i lettori di Ginger che ancora non avevano sentito parlare di loro. Qui sotto, a proposito, trovate le loro biografie!

gabriella martinelli lula

Gabriella Martinelli

Cantautrice di origini pugliesi, polistrumentista.

Gira l’Europa da busker e vanta numerosi anni di gavetta suonando nei club, nei festival e nei teatri. Vincitrice di molti importanti premi legati alla canzone italiana d’autore, fra cui: Targa Bigi Barbieri 2018, Premio L’Artista che non c’era 2018, Premio Botteghe d’Autore 2017.

È tra gli artisti del Tenco Ascolta 2018.

Partecipa a The Voice of Italy in onda su Rai 2 nel 2013 pubblica il suo album d’esordio Ricordati di essere felice per l’etichetta Toto Sound Records. Scelta per rappresentare la nuova musica d’autore Italiana in Perù nel 2019.

E’ inoltre tra le voci Italiane del Come to my home, progetto nato in Africa, una realtà che unisce artisti da tutto il mondo con l’intento di mescolare le arti, le culture, le nazionalità.

Lula

Lucrezia Di Fiandra (in arte Lula) nasce a Roma il 21 aprile 1995.

Respira sin da bambina la passione per la musica per via del fratello maggiore, bassista. Frequenta la “Percentomusica” di Roma dove studia batteria e pianoforte.

Poco dopo intraprende lo studio del canto e arricchisce la sua esperienza musicale suonando in diverse formazioni come polistrumentista.

Inizia a comporre le prime canzoni all’età di 20 anni, canzoni che sono il risultato dei suoi ascolti variegati: dal pop al rock, passando per il rap e la musica d’autore.

Oggi Lula è impegnata nella costruzione del suo progetto accanto a Gabriella e ai suoi musicisti di fiducia.

Vincitrice di Area Sanremo 2019, in gara al 70° Festival della Canzone Italiana, nella categoria Nuove proposte, in coppia con Gabriella Martinelli.

 

Articoli Correlati