Q4: a settembre esce il libro Fratelli per caso. La storia dei Q4

di Giovanna Codella
q4

Q4 stanno per pubblicare il loro primo libro. Si intitola Fratelli per caso. La storia dei Q4, edito da Rizzoli, e sarà disponibile dal 1 settembre. Ecco la trama, riportata dal sito di Mondadori.

CLICCA QUI PER COMPRARE IL LIBRO DEI RAGAZZI!

 

E come se una mano sconosciuta, enorme, ci avesse preso sparsi, dove eravamo, e ci avesse stretto nel pugno. Uno per tutti, tutti per uno. Non potevamo più scappare. L’amicizia è imprevedibile come l’amore, quando scatta scatta. Il caso ci ha riuniti e non c’è niente che possa separarci.” Quattro ragazzi divertenti sono meglio di uno. Anche di due. Quei 4 lo sanno bene, appena le loro strade si sono incrociate hanno capito che sta – va succedendo qualcosa di speciale. Sono diventati inseparabili, e hanno cominciato a sognare in grande: da Roma a Milano, dalla loro cameretta alla conquista del mondo intero. Adesso Diego, Gianmarco, Tancredi e Lele condividono un appartamento, i progetti e i sogni dei vent’anni. E in questo libro aprono la porta di casa per svelare alle fan tutti i loro segreti.

Clicca qui per comprare la versione speciale del libro!

 

Chi sono i Q4: tutte le curiosità sulla crew di TikToker

A formare la crew sono Emanuele Giaccari, Tancredi Galli, Gianmarco Rottaro e Diego Lazzari e ognuno di loro ha una precisa personalità sul web.

I Q4 sono tutti amici da ormai diversi anni, come raccontato nel loro primo vero video di gruppo su Youtube. Nella clip, fra le altre cose, i ragazzi raccontano delle loro relazioni, di come flirtano con le ragazze e di quello che i loro genitori pensano del loro lavoro. Ad oggi, purtroppo, tutti loro hanno lasciato la scuola per dedicarsi alle loro rispettive carriere sul web.

Il nome Q4, che si è già trasformato in un brand e un logo, è nato per caso. Come raccontato da Diego Lazzari, un giorno mentre erano a casa insieme, Diego ha fatto una storia dicendo “Occhio a Quei 4!”. Da lì, i fan dei ragazzi hanno creato un sacco di pagine a loro dedicati, dando così vita al loro squad name.

Articoli Correlati