Pinguini Tattici Nucleari: ecco cosa vuol dire il nostro nome! (Video!)

di Alberto Muraro
pinguini tattici nucleari

In occasione della conferenza stampa tenutasi poche ore fa a Sanremo, i simpaticissimi Pinguini Tattici Nucleari, ci hanno raccontato tante, tantissime curiosità su di loro. Fra queste una in particolare abbiamo trovato fosse molto interessante: la storia del loro nome, originale e divertente.

Come era nato il nome Pinguini Tattici Nucleari, a dire il vero, su Ginger Generation ve ne avevamo parlato qui. Nel corso della settimana del Festival di Sanremo 2020, in ogni caso, il gruppo ha avuto modo di approfondire.

Qui sotto trovate il video della conferenza stampa dove i Pinguini Tattici Nucleari hanno spiegato perché si chiamano così!

Pinguini Tattici Nucleari: ecco cosa vuol dire il nostro nome! | Sanremo 2020

Il disco

Vi ricordiamo che è già disponibile su nei negozi, su Spotify , su  iTunes e Amazon Fuori dall’hype – Ringo Starr  il nuovo progetto discografico dei Pinguini Tattici Nucleari!

L’uscita del disco accompagna la loro partecipazione alla 70esima edizione del Festival di Sanremo . Oltre alle 10 tracce di Fuori dall’hype, l’album  il disco contiene le nuove versioni di Irene e di Cancelleria, riarrangiate e rimasterizzate, e tre brani totalmente inediti. Stiamo parlando del pezzo sanremese Ringo Starr, Bergamo e Ridere, scritti successivamente all’uscita dell’ultimo disco.

pinguini tattici nucleari

 

Ringo Starr, il brano che i Pinguini Tattici Nucleari presenteranno sul palco dell’Ariston, è interamente scritto e composto dal frontman Riccardo Zanotti. Il brano è un mix di pop, rock e funky impreziosito da un arrangiamento orchestrale con ottoni e archi a farla da padrone. Tra le citazioni beatlesiane la band si fa portavoce della loro generazione prendendo il famoso batterista dei Fab Four come metafora esistenziale.

Ecco come il gruppo ha commentato il brano:

La nostra canzone è un omaggio a una figura quasi epica che è appunto Ringo Starr dei Beatles. Una di quelle persone che diventano talmente grandi e famose che possono rappresentare una metafora di vita. Infatti questa canzone è una metafora esistenziale. Ringo Starr faceva parte dei Beatles ma nel gruppo era la persona più in ombra. Anche tu, nella vita puoi far parte di qualcosa di bello, come una relazione fantastica, ma comunque puoi sentirti in ombra. Per noi Sanremo è un gran divertimento, ci ritroverete come ci avete sempre trovato, con la nostra spontaneità, il divertimento e lo stupore, colorati e scintillanti.

 

Articoli Correlati