Naya Rivera: La polizia ha perso le speranze? Aggiornamenti

di Roberta Marciano
naya rivera

Novità arrivano sulla scomparsa di Naya Rivera ma purtroppo non si tratta di belle notizie. Le autorità nei pressi di Lake Piru hanno fatto sapere che il caso non viene trattato più come una persona scomparsa, ma si pensa che l’attrice di Glee sia morta affogata (Fonte TMZ).

Le ricerche sono state interrotte la notte dell’8 luglio e riprenderanno nelle mattinate nel luogo in California. La polizia locale però, precisa, di avere l’idea che Naya sia morta annegata. Le speranze quindi sono molto poche e ormai lo Sceriffo di Ventura County ha trasformato le ricerche nella speranza di ritrovare il corpo della ragazza. Un’impresa che non sarebbe delle più facile visto che il fondale del lago era molto profondo in quel punto e, inoltre, ricoperto di erbacce, alberi e altra flora acquatica. Sembrano che ci siano oltre 80 persone impiegate nelle ricerche impegnate con elicotteri, barche e altri veicoli per cercare di rintracciare il corpo della ragazza.

Su TMZ è apparso un video degli ultimi momenti di Naya, prima che l’attrice noleggiasse la barca e per una gita sul Lake Piru. Nel footage si vede l’attrice insieme al figlio mentre porta con sé un sacco di roba, magari qualche gioco per il piccolo Josey. I due si allontanano poi a bordo della barca dopo aver parcheggiato la macchina.

La notizia della scomparsa di Naya Rivera

Arrivata come un fulmine a ciel sereno, la notizia della scomparsa di Naya ha davvero colpito il fandom della serie e dell’attrice. La tragedia non è chiaro come si sia consumata perché, insieme all’attrice, c’era solo il figlio di 4 anni Josey. Alla polizia il bambino ha raccontato di aver visto la mamma tuffarsi e non risalire più a galla (QUI per l’intera storia).

Le parole del cast di Glee

Alla notizia della sua scomparsa, molti membri del cast di Glee si sono presi un momento per condividere sui social il loro stato d’animo (QUI l’articolo completo). 

 

Articoli Correlati