Maturità 2019: si può protestare contro la maturità? Il caso tedesco.

di Claudia Lisa Moeller

La prima prova della Maturità 2019 con Ungaretti vi ha già gettato nel più grande sconforto? State già valutando l’opzione della class action? Oppure avete già aperto una petizione perché la maturità sia cancellata e magari sostituita con un test a crocette sulle serie di Netflix?

O molto più semplicemente: vi siete mai chiesti se qualcuno ha fatto “causa” alla maturità? Proprio quest’anno in Germania i maturandi tedeschi non hanno molto gradito la prova di matematica. Una delle prove proposte era troppo difficile.

In Germania la maturità è statale, nel senso che una commissione stila le diverse prove che gli studenti affronteranno. Ogni regione (Land) decide quali prove proporre ai suoi studenti a differenza delle prove italiane identiche per tutta la Penisola.

Quest’anno una delle prove di matematica proposte è stata reputata troppo difficile dagli studenti. Oltre 96’000 studenti hanno firmato online la petizione, affinché la prova venisse rivista e il voto di maturità aggiustato conseguentemente. Il sistema universitario tedesco, infatti, si basa sul voto finale di maturità: alcune facoltà o alcuni atenei prevedono risultati altissimi per essere ammessi. Perdere pochi punti per un compito “impossibile” può mettere a repentaglio la propria carriere accademica.

Com’è andata finire per i maturandi tedeschi? La petizione è stata accettata. Le regioni che hanno proposto quella prova impossibile hanno risposto agli studenti. Amburgo ha concesso agli studenti che avevano affrontato la prova più difficile di correggere il tiro con un esame orale. In Saarland hanno corretto i voti: gli studenti che hanno affrontato la prova possono contare in qualche puntincino in più. In Bavaria e in Niedersachsen la risposta, invece, è stata molto più secca: la prova era risolvibile, quindi niente punti extra.

Il sistema tedesco è meno centralizzato di quello italiano, la petizione online ha portato però a qualche risultato almeno per gli studenti delle regioni Saarland e Amburgo. Grazie ancora una volta ai social e alle nuove piattaforme online, dove è possibile organizzare unitamente proteste e richieste, gli studenti tedeschi sono riusciti a chiedere la revisione della loro maturità.

E tu pensi che la maturità del 2019 sia difficile o facile?

Articoli Correlati