Ghali parla per la prima volta della sua paura dopo l’aggressione

di Giovanna Codella
Ghali

Ghali parla per la prima volta dell’aggressione subìta ad opera di una fan lo scorso luglio. “Dobbiamo avere ancora un pò di pazienza. Tornerà tutto come prima, più di prima”, scrive in un lungo post su Instagram.

Il cantante di Hasta la vista è stato aggredito da una fan 22enne entrata nella sua villa di Buccinasco, nell’hinterland milanese. La giovane, partita da un paese della provincia di Benevento, è riuscita a raggiungere l’abitazione del cantante.

“Da quando quella ragazza (fan?) mi è entrata in casa mettendo in pericolo la vita mia e di mia madre c’è stato un unlock dentro di me. Non arrabbiatevi con me se mi capiterà di dire di no ad alcune foto e se a testa bassa camminerò veloce”, continua Ghali nel suo sfogo.

Approfitta subito delle incredibili offerte di Mirabilandia per l’estate 2020! Clicca qui!

GHALI

Tutto è successo nella serata di sabato 11 luglio, intorno alle ore 20:00. A quanto sembra, infatti, una giovane donna (si parla di una ragazza di 22 anni) si è intrufolata nella villetta dell’artista. Inizialmente, la ragazza ha iniziato ad urlare ed inveire contro il cantante, senza un motivo preciso.

Abbonati subito a Disney Plus e guarda tutte le tue serie e film preferiti! Clicca qui!


Advertisement

Dopo essersi scagliata contro la BMW di Ghali, parcheggiata in strada, la ragazza è riuscita a scavalcare il cancello della casa dell’artista. Una volta arrivata nel giardino, ha iniziato a spaccare diversi vasi e ad aggredire verbalmente Ghali.

Il rapper ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine. I carabinieri della caserma di Corsico sono rapidamente giunti sul posto. Una volta lì, le forze dell’ordine hanno prelevato la ragazza e l’hanno portata via in ambulanza, per tutti gli accertamenti sanitari del caso.

Clicca qui per comprare  la versione speciale di DNA!

Cosa ne pensate della reazione di Ghali all’aggressione subìta?

Articoli Correlati