Annalisa annuncia l’uscita del suo settimo album, Nuda

di Giovanna Codella
Annalisa

Annalisa annuncia, dopo tanta attesa da parte dei fan, il suo nuovo album, Nuda. Diversi mesi fa la cantante sembrava aver rivelato, con largo anticipo, l’uscita del suo nuovo progetto ma senza confermarlo effettivamente.

Il 18 settembre è dunque il giorno in cui sarà disponibile nei negozi di dischi, fisici e digitali, e sulle piattaforme streaming per Warner Music Italy il settimo album dell’artista.

Il disco è stato anticipato da due brani nel 2019, Avocado toast, Vento sulla luna feat. Rkomi e infine da Houseparty nel 2020.

Nuda fa seguito a Nali (2011), Mentre tutto cambia (2012), Non so ballare (2013), Splende (2015), Se avessi un cuore (2016) Bye bye del 2018.

— NUDA fuori ovunque il 18 settembre —In preorder da domani ✨#nuda

Pubblicato da Annalisa su Lunedì 24 agosto 2020

Ecco la tracklist del disco!

A SIDE
1. Nuda
2. Romantica feat. J-Ax
3. Tsunami
4. Houseparty
5. Cena di Natale
6. Bonsai

B SIDE
1. Piove col sole
2. Principessa feat. Chadia Rodriguez
3. Graffiti
4. D’oro
5. A te cosa piace fare
6. Vento sulla luna feat. Rkomi
7. N.U.D.A. (nascere umani diventare animali) feat. Achille Lauro

Clicca qui per acquistare Bye Bye di Annalisa!

Lo scorso aprile la cantante pubblicava House Party, scritto da Annalisa Scarrone prima della quarantena ma che sembrava parlare, seppur in modo leggero, proprio di questo frangente che ha riguardato tutti senza fare distinzioni. Questo è il significato di House Party, brano incluso nel nuovo e settimo album:

Eccoci! La sorpresa di cui vi parlavo ieri è una canzone che, inaspettatamente, racconta benissimo il momento che stiamo vivendo e la voglia di trovare modi alternativi di stare insieme. Entro i muri delle case si aprono microcosmi che ora abbiamo voglia di condividere. Saper mantenere vivi i sogni, senza negare la realtà, e la positività sono per me aspetti fondamentali della vita, soprattutto oggi, e in questa canzone c’è anche questo. Il giusto equilibrio tra leggerezza e riflessione. “E nel cortile di casa i colori di Rio De Janeiro, e sono sempre stati lì, ma io non li vedevo”… Ora li vedo benissimo

 

Cosa vi aspettate dal nuovo album di Annalisa?

Articoli Correlati