Fortnite: anche Android elimina l’app dal Google Play Store

di Alberto Muraro
Fortnite stagione 10, i server andranno offline: ecco la data

È ufficialmente guerra aperta fra i giganti del tech internazionali. Stiamo parlando della sfida a colpi di frecciatine e di sabotaggi reciproci di Epic Games e di Apple e Android dall’altro. Già, perché dopo il caos generato dalle ultime scelte strategiche di Apple riguardo Fortnite ora a gettare benzina sul fuoco ci si è messo anche Android!

Clicca qui per comprare Fortnite – Bundle Fuoco Oscuro!

 

Fortnite cancellato anche dallo store di Android: ecco il motivo

Come vi avevamo raccontato qui su Ginger Generation, nelle scorse ore Apple ha deciso di eliminare l’app di Fortnite dall’app store per iOS. Il motivo è legato alla decisione di Epic Games di modificare il metodo di pagamento del gioco. Così facendo, in sostanza, Epic Games si è assicurata di bypassare le commissioni che fino a poco tempo fa doveva concedere ad Apple e Android.

Quanto accaduto ha così spinto Apple ad eliminare l’app di Fortnite dal suo store, scatenando l’immediata reazione di Epic Games. L’azienda dietro a Fortnite ha pubblicato un video risposta dedicato ai suoi utenti, che potete recuperare qui sotto.

La stessa identica decisione di Apple è poi stata presa anche da Google, che in mano il suo Google Play Store. Ecco il comunicato ufficiale dell’azienda:

Gli ecosistemi aperti di Android permettono ai loro sviluppatori di distribuire le app tramite varie app stores.

Per gli sviluppatori di videogiochi che decidono di usare il Play Store, abbiamo politiche coerenti che sono etiche per gli sviluppatori e che mantengono lo store sicuro per gli utenti. Anche se Fortnite rimarrà disponibile su Android, non possiamo più renderlo disponibile su Play perché viola le nostre policies. In ogni caso caso accogliamo la possibilità di confrontarci con Epic Games e far tornare Fortnite su Google Play.

 

In questo momento, vi informiamo, è ancora possibile installare Fortnite su Android. Epic Games stessa reindirizza i suoi visitatori al suo sito dove possono scaricare Fortnite tramite l’app di Epic Games oppure tramite il Galaxy Store sui dispositivi Samsung.

Lo stesso principio non può essere applicato a iPhone e iPad. Se non avete già scaricato l’app su questi dispositivi, ad oggi non lo potrete più fare.

Articoli Correlati