Euphoria 2: Zendaya pronta a tornare sul set ma solo in sicurezza

di Elisa Baroni
euphoria Zendaya emmy 2020

Zendaya, protagonista del teen drama HBO Euphoria, ha ricevuto una meritata nomination ai prossimi Emmy (scopri i dettagli qui). La protagonista del teen drama di successo ha parlato della prossima stagione e della voglia di tornare sul set ovviamente in sicurezza. Ecco qualche dettaglio in più

Girerei la prossima stagione in un solo giorno, ha raccontato la protagonista a Teen Vogue. Credo che non mi sia rimasto più nulla da guardare, ha poi scherzato. In questo periodo strano e difficile ho cercato di mantenere alto il mio umore e ho guardato anche molti video divertenti su Youtube oppure cartoni animati. In particolare, mi divertono le compilations su Youtube con le cadute più buffe. Rue rappresenta ormai una mia sorella minore e tornare a interpretare questo personaggio è un po’ un ritorno a casa

Come molte altre serie e film anche Euphoria ha subito un’interruzione delle riprese a causa delle restrizioni per evitare la diffusione del Coronavirus. C’è una magnifica seconda stagione già scritta, ha continuato Zendaya. Tuttavia, per poterle rendere giustizia e girarla i maniera ottimale dobbiamo aspettare che il ritorno sul set sia sicuro. Cast e team di produzione hanno però alcune idee per non rimanere troppo fermi. C’è l’idea di di fare un paio di episodi ponte che possano essere girati in sicurezza ma che non siano per forza parte della seconda stagione.

Speriamo di poterci mettere al lavoro su questi nei prossimi mesi. Personalmente non vedo l’ora! Il gruppo che lavora ad Euphoria sembra aver preso molto seriamente le regole sulla sicurezza. Tutti dobbiamo stare in quarantena e sottoporci ai test per poter poi girare in isolamento, ha spiegato l’attrice. Abbiamo creato una sorta di bolla sicura e una volta entrati non possiamo uscirne. Credo che ne uscirà qualcosa di speciale

E voi, cosa vi aspettate dalla seconda stagione di Euphoria?

Articoli Correlati