Charli d’Amelio rivela cosa farebbe se TikTok dovesse chiudere

di Alberto Muraro
Charli D'Amelio

In una recente intervista esclusiva concessa a Variety, Charli d’Amelio ha parlato della sua fama online e del difficile periodo della quarantena.

Clicca qui per comprare il libro dei Q4!

 

Come di certo saprete, ad oggi Charli d’Amelio è la tiktoker più amata e seguita al mondo (anche se non la più pagata). L’ex membro della Hype House si è conquistata un incredibile seguito grazie alla sua verve e ai suoi irresistibili balletti, spesso insieme alla sorella Dixie. Charli e Dixie sono ad oggi la “famiglia” di TikTok di maggior successo al mondo, con milioni e milioni di follower sparsi per i 5 continenti.

charli d'amelio

Eppure si fanno sempre più insistenti le voci secondo cui TikTok USA sarebbe sul punto di chiudere. Il motivo è l’ostilità del presidente USA Donald Trump, convinto che il social cinese stia rubando i dati dei cittadini statunitensi.

E se TikTok chiude, Charli D’Amelio cosa farà?

Abbonati subito a Disney Plus per vedere tutti i tuoi film e serie tv preferiti! Clicca qui!


La tiktoker, a quanto pare, è meno in ansia di quello che potreste pensare:

Non lo so, spero che non venga bandito. Spero che si rendano conto che in realtà dietro al social ci sono degli strumenti sicuri e che tutto vada per il meglio. Ma se così non fosse, probabilmente continuerei a postare sui miei altri social come Youtube e Instagram, oppure Snapchat e Twitter. E continuerei a divertirmi allo stesso modo! Voglio dire, continuerei a ballare perché il ballo è una parte molto importante della mia vita, con o senza TikTok. Ma ovviamente continuerei a farlo, quindi sono davvero grata per quello che TikTok mi ha reso oggi.

Nella stessa intervista Charli d’Amelio ha anche spiegato, fra le altre cose, come ha conosciuto l’attore di Stranger Things Noah Schnapp, con cui è molto amica:

Noah ed io siamo stati amici su Snapchat, e ci siamo trovati subito perché abbiamo più o meno la stessa età e siamo entrambi sotto le luci dei riflettori. Mi pare che il suo team avesse contattato il mio e abbiamo subito pensato che sarebbe stato carino collaborare. Lui è venuto nel mio studio di danza, a casa mia, lui mi abita vicino. In questa occasione abbiamo girato due video su Youtube. Lui è davvero adorabile, è una persona troppo gentile. Mi ha insegnato a recitare. Gli ho insegnato a ballare. Ci siamo divertiti troppo!

 

Articoli Correlati