Disney+, Elena diventerò Presidente: le tematiche LGBTQ nell’ottavo episodio

di Roberta Marciano
elena diventerò presidente

Tanti problemi in questa nuova puntata di Elena diventerò Presidente, la nuova serie originale in onda su Disney+. Dopo qualche episodio sottotono, la serie sta prendendo una piega interessante soprattutto per quanto riguarda i contenuti a tema LGBTQ.

La Disney, in passato, non era molto avvezza a questo tipo di dinamiche ma la sta introducendo nella sua produzioni in modo molto naturale. Ne è un esempio il personaggio di Bobby, fratello della protagonista. Non viene apertamente dichiarato che sia gay, ma negli ultimi episodi si evince che sta affrontando la cosa, la conoscenza di sé stesso e sta affrontando, presumibilmente, l’avere una cotta per un suo compagno di scuola e amico. Nell’episodio numero 7 i due sembravano aver avuto un certo feeling che però sembra essere stravolto nella puntata andata in onda questo venerdì. Non è chiaro se di qui alla fine della serie il personaggio di Bobby faccia o meno coming out, ma è una strada che la Disney sta sperimentando con grande successo e diventa quasi più interessante della trama di Elena.

Iscriviti QUI per la prova gratuita a Disney+!

La nostra protagonista si trova a dover affrontare l’imminente ballo completamente sola perché la sua amica Sasha, si ricongiunge con una loro vecchia amica Jessica. Questo fa soffrire molto Elena che però non è stata nell’ultimo periodo la migliore delle amiche.

Dall’altro lato abbiamo la madre Gabbi non più sicura del suo rapporto con Sam, il suo attuale compagno. Una puntata ricca di drammi e nuove situazioni.

Leggi anche: la recensione del settimo episodio della serie 

La trama di Elena, diventerò Presidente

La serie si apre proprio con un flash del futuro, dove un’adulta Elena Cañero-Reed (interpretata da Gina Rodriguez che ne è anche produttrice) si appresta ad entrare nello studio ovale per il suo primo giorno. Lì riprende in mano il diario mandatole dalla madre. Diario che racchiude la sua vita, i suoi sogni e le speranze e che ha iniziato a scrivere quando andava a scuola media. Si torna nel presente con la giovane protagonista (interpretata da Tess Romero) alle prese con la vita normale di una pre-adolescente: i problemi con le amiche d’infanzia, la cotta per il ragazzo più carino della scuola, i sogni per il proprio futuro e anche qualche piccola situazione in famiglia. Elena vive con la madre Gabi e il fratello Bobby.

 

Cosa ne pensate della serie originale targata Disney+, Elena diventerò Presidente?

Articoli Correlati