Cursed: Ecco la leggenda di Nimue che ha ispirato la serie Netflix

di Elisa Baroni
cursed

Da domani sarà disponibile su Netflix Cursed una serie fantasy ispirata alla leggenda di Nimue (guarda il trailer). Il mito di re artù, mago merlino e della mitica Excalibur hanno ispirato moltissimi film e serie tv (Merlin è una delle più recenti). Quale leggenda nasconde la misteriosa Nimue? Ecco cosa si racconta di lei e del suo rapporto con re Artù

Questa misteriosa strega protagonista di Cursed ha molte storie intorno a sé e molti nomi dato che è anche nota come Dama del lago, Viviana, Nimue, Viviane, Elaine, Niniane, Nyneve e Nimueh. Nel ciclo arturiano riveste un ruolo molto importante dato che è lei a dare Excalibur ad Artù ed a portarlo morente ad Avalon per salvarlo. Sempre Nimue incanta Merlino e lo rinchiude in una grotta, ed è ancora lei a crescere Lancillotto alla morte del padre. Le sue origini risalgono probabilmente a culti celtici e pagani (come quelle di Morgana).

La figura di Nimue ha alcune somiglianze con la ninfa greca Tetis, uno spirito acquatico che ha cresciuto il più grande guerriero greco e figlio Achille. Tetis usa la magia per rendere suo figlio invulnerabile e successivamente gli fornisce un’armatura forgata dal dio Efesto. Nimue invece dona a Lancillotto un angelo che lo protegge dalla stregoneria e dona Excalibur ad Artù. Anche i nomi degli amanti delle due streghe sono simili. 

Molte storie medievali raccontano di come Merlino abbia subito il fascino di Nimue che però non sembrava ricambiarlo se non per convenienza. In alcune storie sembra proprio che Nimue abbia ricevuto il compito di fare innamorare il potente mago per poi ucciderlo. In molti raccontano infatti che i poteri di Merlino non funzionava con la misteriosa Nimue.

Il personaggio di Nimue compare anche nella serie televisiva Once Upon a Time a partire dal quinto episodio della quinta stagione ed è distinto da quello (solo nominato) della Dama del Lago, presentata come la madre di Lancillotto. Un personaggio ambiguo, potentissimo, crudele ma anche protettivo vedremo quale prevarrà in Cursed. 

E voi, guarderete Cursed? Vi piaccione le leggende intorno a re Artù?

Articoli Correlati