Black Lives Matter: tutte le canzoni del movimento in una playlist

di Alberto Muraro

In questi giorni non si parla d’altro. Ed è giusto che sia così. Il movimento Black Lives Matter tiene banco su Twitter, su Instagram e su tutti i principali mezzi di comunicazione che hanno scelto di dargli (la giusta) copertura.

Clicca qui per acquistare il libro Questa è l’america  Storie per capire il presente degli Stati Uniti e il nostro futuro!

 

Come saprete, il movimento Black Lives Matter, nato nel 2013, sta vivendo la sua “primavera” negli USA alla luce degli sconvolgenti eventi di Indianapolis. La scorsa settimana la polizia di Minneapolis ha brutalmente ucciso un uomo di colore, George Floyd, fermato per un controllo per un reato minore.  Il suo assassinio ha spinto così la comunità afroamerican a scendere per le strade e a far sentire la propria voce.

luna melis

Clicca qui per acquistare il DVD di BlacKkKlansman!

Le proteste del Black Lives Matter, in molti paesi e città anche molto violente, hanno portato a manifestare molti, moltissimi delle nostre celebrità preferite. Fra le file dei manifestanti abbiamo infatti visto Harry Styles, Halsey, Ariana Grande e Shawn Mendes, Yungblud, Tinashe e tanti, tantissimi altri, la lista è praticamente infinita.

Childish Gambino - This Is America (Official Video)

A proposito di musica, esiste attualmente su Spotify una speciale playlist che vi permetterà di comprendere meglio il movimento anche tramite tante canzoni “a tema”. Fra gli artisti inseriti nella playlist dedicata al Black Lives Matter troviamo pezzi di Beyoncé, Childish Gambino ma anche 2Pac, James Brown e tanti altri ancora.

Qui sotto potete ascoltare tutte le canzoni a tema Black Lives Matter!


Si è da poco concluso, come saprete, il Blackout Tuesday. Lo scorso 2 giugno, infatti, i social di mezzo mondo si sono spenti all’improvviso. Vip e persone comuni hanno deciso di unirsi a questa protesta silenziosa e pacifica per manifestare tutta la loro solidarietà nei confronti della comunità afroamericana. Ma non solo. Si è infatti trattato di una decisa presa di posizione contro ogni forma di razzismo.

Articoli Correlati