Black Lives Matter: 5 film da vedere contro il razzismo

di Federica Marcucci

In questi giorni sentiamo sempre più parlare di Black Lives Matter. Questo lo slogan gridato negli USA, e non solo, durante le proteste a seguito della morte di George Floyd. Come abbiamo visto anche ieri, durante il Black Out Tuesday, questa volta la mobilitazione è globale e coinvolge tutti a prescindere dalla nazionalità, dall’etnia, dall’età.

Per capire cosa sta succedendo davvero in questi giorni è bene però fare un passo indietro e ricordarci della Storia, quella con la “S” maiuscola. In questo caso le singole storie, i film in particolare ci aiutano a fare luce su quello che è successo nel corso degli anni e perché sia così importante alzare la voce per dire una volta per tutte basta.

Nel corso degli anni sono stati tanti i film che hanno parlato a modo loro del razzismo. Noi ne abbiamo selezionati 5, tra uscite nuovissime e classici contemporanei.

5 storie ispirate a fatti realmente accaduti o comunque molto vicine ad essi per riflettere

Il coraggio della verità

Clicca qui per comprare il DVD del film!

 

Ve ne avevamo parlato in modo entusiasta due anni fa quando l’avevamo visto in anteprima e oggi non siamo da meno. Crediamo infatti che questo film con Amandla Stenberg spieghi in modo chiaro cosa sia successo a Minneapolis, ma anche che cosa significa nascere afroamericano negli USA.

La protagonista, Starr, è infatti una ragazza afroamericana che assiste all’uccisione del suo migliore amico da parte di un’agente di polizia bianco.

Qui anche la nostra intervista con il regista George Tillman Jr.:

The Hate U Give - Il regista parla del film e di Amandla Stenberg

Se la strada potesse parlare

CLICCA QUI PER COMPRARE IL DVD!

 

 

Tratto dall’omonimo e bellissimo romanzo di James Baldwin, il film del Premio Oscar Barry Jenkins (Moonlight) è ancora una volta la storia di un’ingiustizia. Tish e Fonny si amano da sempre. Quando lei resta incinta i due programmano di sposarsi, ma lui viene ingiustamente accusato di un crimine che non ha commesso.

Malcolm X

CLICCA QUI PER COMPRARE IL DVD!

 

Interpretato da uno straordinario Denzel Washington, il biopic di Spike Lee sul leader dei diritti civili è un interessantissimo punto di partenza per capire che cosa è successo negli USA negli anni ’60 e ovviamente il movimento Black Lives Matter.

All’epoca, nel 1992, Denzel Washington perse agli Oscar contro Al Pacino. Spike Lee lo definì senza mezzi termini un furto.

BlacKkKlansman

CLICCA QUI PER COMPRARE IL DVD!

 

 

L’ultimo film diretto da Spike Lee è la storia vera di un poliziotto, interpretato tra l’altro dal figlio di Denzel, John David Washington, infiltrato in una sezione del Ku Klux Klan di una cittadina del Colorado. Grazie a un collega ebreo e a una ragazza vicina al movimento Black Panther riuscirà a sgominare l’intera cella.

 

The Help

CLICCA QUI PER COMPRARE IL DVD!

Il film che ha consacrato Emma Watson e Octavia Spencer, vincitrice dell’Oca, ci porta nelle case della borghesia di Jackson, Mississippi. È il 1963 e negli stati del sud vige la segregazione. Libera e decisa a cambiare il mondo da cui proviene, Eugenia detta “Skeeter” è una ragazza bianca che decide di scrivere un libro per dare voce alle donne della comunità nera.

Quale film a tema Black Lives Matter pensate di guardare?

Articoli Correlati