GingerGeneration.it

Amici 20 – Giulia in crisi per l’aspetto fisico: “A scuola mi giudicavano”

scritto da Giovanna Codella
giulia amici

Ecco cosa è successo durante il nuovo daytime di Amici di Maria De Filippi, che è appena andato in onda. Giulia Stabile vive un momento di crisi legato alla sua immagine o meglio al rapporto con la sua immagine.

Dapprima, in sala relax, confessa a Sangiovanni di non piacersi e invano il cantante prova a convincerla di quanto sia carina, anche senza trucco.

Poi, quando arriva il momento di esercitarsi sul portamento con i tacchi, una volta in sala prove con Giulia Pauselli e Simone Nolasco, ha un momento di sconforto. L’allieva di Amici non riesce a camminare guardandosi allo specchio e si sentirebbe in imbarazzo nel farlo anche se fosse sola.

Così, i due professionisti le fanno confessare le ragioni del suo blocco emotivo. La ragazza racconta, allora, che in passato si è sentita molto giudicata. “Ti bullizzavano?”, chiede l’altra Giulia. La ballerina ammette che sì, è successo proprio questo.

Le è accaduto dagli 11 a i 13 anni, dunque quando frequentava le scuole medie. I suoi compagni la prendevano in giro su tutto, non solo sull’aspetto fisico, ma anche perché non era “uguale a loro”.

Simone prova a farle spiegare meglio il significato di quest’ultima frase e la ballerina dice che era molto diversa dai suoi compagni anche per la vita che conduceva.

Da piccola, infatti, non usciva al parco insieme agli altri bambini ma ogni pomeriggio era impegnata con le lezioni di danza. Giulia cercava di ignorare quelle offese che subiva a scuola rifugiandosi spesso in bagno.

La ballerina professionista le dice allora di convertire questo blocco in un una possibilità di riscatto. Poi Giulia, davanti allo specchio, cerca di ripetere a se stessa delle frasi positive e motivanti. Riuscirà nella scuola di Amici a risolvere tutte queste  insicurezze?