The Boys 2: Stormfront è davvero morta? Parla Eric Kripke

di Marco Della Corte
The Boys 2: Stormfront è davvero morta? Parla Eric Kripke

Dopo aver visto l’epico finale della seconda stagione di The Boys, molti di noi si chiedono se Stormfront, la Super dalle ideologie naziste, sia ancora viva. Certo,abbiamo visto la ragazza di Patriota in fin di vita e orribilmente sfigurata dai poteri di Ryan, ma un palese decesso del personaggio non c’è stato o, quantomeno, non si è visto. A darci alcune informazioni è stato Eric Kripke. L’ideatore e showrunner della serie tv ispirata al celebre fumetto di Garth Ennis, intervistato da TV Line, ha risposto proprio a tale quesito: “Non, non è morta – ha detto – Stiamo parlando di Stormfront! È una piccola tozza nazista!”. Kripke ha quindi assicurato che la Super interpretata dall’attrice Aya Cash sia ancora in vita. 

THE BOYS 2: LA VERITÀ SU STORMFRONT

Riguardo la situazione di Stormfront, Eric Kripke ha aggiunto: “Ciò che abbiamo pensato che fosse molto interessante di lei è il fatto, se ricordate, che invecchi molto, molto lentamente”. Di conseguenza, a detta dello showrunner, il miglior finale per un personaggio dalle ideologie folli quali la razza ariana e la perfezione fisica è che rimanesse mutilata e orribilmente sfigurata per tutta la vita. Una condizione che, per Stormfront, è in teoria peggiore della stessa morte. Al momento, non è dato vedere se la Super riapparirà anche nella terza stagione di The Boys. 

LA SITUAZIONE DI PATRIOTA

Patriota è uscito in condizioni psicologiche molto critiche. Il personaggio interpretato da Antony Starr ha infatti perso suo figlio Ryan e, in un certo senso, anche la sua fidanzata, che ora si ritrova paralizzata e sfigurata per mano proprio del figlioletto di Patriota e della defunta Becca, anche lei uccisa (seppur involontariamente) da Ryan. Come se ciò non bastasse, lo stesso Patriota ha ricevuto un ricatto da Queen Maeve e Stan Edgar ha fatto un patto contro di lui. Eric Kripke ha anticipato che in The Boys 3 non ritroveremo il leader dei Sette “in gran forma” aggiungendo: “È stato come se gli avessimo dato per un po’ quel sogno almeno della sua versione di amore e stabilità, e poi gliel’avessimo strappato via”. In fondo Patriota è un povero disperato bisognoso d’amore e quanto accadutogli lo ha destabilizzato fortemente. 

Per aggiornamenti su The Boys e altre serie tv, continuate a seguirci!

Articoli Correlati