Rosalba: testo, significato e audio di Filo Rosso

di Alberto Muraro
Rosalba

Filo rosso è una delle canzoni contenute in Angel, il primo disco della carriera discografica di Rosalba! La youtuber e tiktoker, dopo tanti anni sulla rete, ha infatti deciso di dare vita al suo primo progetto, realizzando così il sogno di diventare una cantante!

rosalba

Ecco come Rosalba ha voluto spiegare il testo di Filo Rosso:

Questa canzone è ispirata a una leggenda molto popolare tra gli appassionati di manga/anime, secondo la quale abbiamo un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che ci lega in modo indissolubile alla nostra anima gemella (akai ito). Ricordo quando ne ho sentito parlare la prima volta, mi era da subito piaciuto il concetto e volevo parlarne in questo disco.

 

Clicca qui per comprare la versione speciale di Angel di Rosalba e ascoltare Filo rosso!

Testo Filo rosso Rosalba

 

vorrei sparire con te
andare dove non ci possano trovare
superare quegli ostacoli che in ogni modo ci provano a separare

guardo ancora le lancette, dalle due alle sette

potrò urlare forte ma nessuno qui mi sente
sono ancora qui da sola sotto le coperte
ti sento distante però so che torni sempre

e allora prendimi le mani
tengo un filo rosso sotto una delle due
anche se siamo lontani
so che si ritroveranno con le tue

ho copiato ginger generation

legati da un filo sottile
non si vede però io so che c’è
il nostro destino è già scritto anche se ancora non sei qui con me
dicono che sia invisibile fino a ieri non mi sembrava possibile
ora sento un filo rosso che mi tira e mi attira e mi fa sentire legata a te

questo tempo sembra non voler passare
vorrei dirti tutto ma senza parlare
scioglieremo i nodi per poterci ritrovare
sceglieremo i posti dove vorremo tornare

quando gireremo il mondo senza sosta
rimanendo ad occhi chiusi in una stanza in due
so che stai aspettando anc0ra una rispsota
ma so che non posso farcela da sola
quindi prendimi le mani
tengo il filo rosso su una delle due

anche se siamo lontani so che si ritroveranno con le tue

legati da un filo sottile
non si vede però io so che c’è
il nostro destino è già scritto anche se ancora non sei qui con me
dic0no che sia invisibile
fino a ieri non mi sembrava possibile
ora sento un filo rosso che mi tira e mi attira
e mi fa sentire legata a te

Articoli Correlati