Roberto Benigni: il video del monologo sul Cantico dei cantici

di Alberto Muraro

Uno fra gli ospiti più attesi della terza serata del Festival di Sanremo 2020 è stato senza ombra di dubbio Roberto Benigni! Il comico toscano, che è rimasto sul palco dell’Ariston per oltre venti minuti, ci ha regalato un momento di grande televisione. E di cultura, che in mezzo a tanto trash imperante è stata proprio una boccata di ossigeno!

In diretta su Rai Uno, di fronte a milioni di spettatori, Roberto Benigni ci ha raccontato la storia del Cantico dei cantici

Il Cantico è una celebrazione dell’amore, in tutte le sue forme. Roberto Benigni ha molto emozionato il pubblico presente raccontandolo, e spiegando quando di fatto sia attualissimo anche oggi. L’opera di San Francesco è per l’appunto una celebrazione delle creature e del sentimento. E questo vale per le sue manifestazioni più sacre tanto quanto per quelle delle profane.

Qui sotto trovate il video integrale del lungo monologo di Benigni al Festival di Sanremo 2020!

Sanremo 2020 - Il cantico dei cantici di Roberto Benigni

Roberto Benigni ha fatto la sua entrata al Teatro Ariston, fra l’altro, davvero in grandissimo stile. Il comico si è fatto accompagnare da una banda sul red carpet, per poi raggiungere Amadeus regalandogli un caloroso abbraccio.

Benigni, vi ricordiamo, ha partecipato alla puntata di Sanremo 2020 dedicata alle cover. Tutti e 24 i BIG in gara, infatti, hanno presentato le loro versioni di alcuni dei brani più celebri della storia della kermesse.

Insieme a Roberto Benigni alla terza puntata del Festival di Sanremo 2020 abbiamo visto anche molti altri ospiti. Tra questi Mika, che ha cantato due pezzi, Lewis Capaldi e il cast de L’Amica Geniale. Le due donne che hanno affiancato Amadeus alla conduzione sono state la conduttrice albanese Alketa Vejsiu e Georgina Rodriguez.

Articoli Correlati