One Direction: Liam Payne conferma la reunion nel 2020

di Alberto Muraro
one direction

Allarme rosso! La tanto attesa reunion degli One Direction, ora sembra essere ufficiale, è finalmente vicina! Il 2020 rappresenterà l’anno di svolta, a ben 5 anni dall’uscita dall’ultimo disco della band, intitolato Made in the A.M.

Cliccate qui sotto per attivare la prova gratuita di Disney Plus!

A rivelare i piani per una reunion nel 2020 è stato Liam Payne, nel corso di un’intervista esclusiva al The Sun.

Reunion degli One Direction nel 2020: tutto quello che sappiamo

Clicca qui sotto per acquistare Made in the A.M.

liam payne one direction

Facciamo un passetto indietro. In questa occasione su Ginger Generation vi avevamo raccontato di come Liam, in tempi non sospetti, avesse fatto delle dichiarazioni sulla reunion dei 1D nel 2020. La notizia, insomma, circolava già da un po’ di tempo.

Soltanto con l’intervista al The Sun, in ogni caso, Liam ha in qualche modo voluto fugare ogni dubbio, una volta per tutte.

Ecco le dichiarazioni dell’artista sulla reunion degli One Direction:

Sta per arrivare il nostro decimo anniversario, ne abbiamo parlato tanto nelle ulltime settimane, è stato bello. Ascoltare l’opinione di altre persone e vedere vecchi contenuti e cose diverse che non abbiamo visto per tanto tempo o che non abbiamo mai visto è stato interessante. Per il momento non so cosa mi è permesso dire a riguardo! Ci sono tante cose sulle quali abbiamo lavorato, per far sì che possano accadere. C’è stato uno scambio di mail. La cosa più importante di tutte per noi è stata tornare a sentirci.

Proprio pochi giorni fa Liam Payne ha rivisto alcune vecchie immagini degli One Direction e le ha commentate in tempo reale. Qui sotto potete vedere il video con i suoi ricordi più belli.

Ma non è finita qui! A scatenare ulteriormente la curiosità dei fan è stato Harry Styles, che a sua volta in una recente intervista ha parlato di una possibile reunion della band.

Resta soltanto da chiarire se la reunion degli One Direction nel 2020 includerà anche Zayn, che nel 2014 aveva lasciato il gruppo nel bel mezzo del tour mondiale.

Nel frattempo, le directioner sono tornate all’attacco. In men che non si dica, l’hashtag #OneDirection2020 è schizzato prepotentemente in vetta ai TT italiani. Che sia finalmente la volta buona?

Articoli Correlati