Pokémon: Katy Perry sarà la madrina del 25esimo anniversario

di Marco Della Corte
Pokémon: Katy Perry sarà la madrina del 25esimo anniversario

Katy Perry sarà la madrina del 25esimo anniversario del franchise Pokémon. Ricordiamo come l’anime dedicato alle creature create da Satoshi Tajiri approdò in Italia nel gennaio 2000, dando vita anche nel nostro Paese alla leggenda di Pikachu. Chi non conosce il simpatico topino elettrico, icona del franchise e inseparabile amico di Ash Ketchum, protagonista del cartone? Il giorno dell’evento è molto vicino e i fan si preparano a festeggiarlo nel migliore dei modi. Tornando a Katy Perry, la celebre popstar ha stretto un rapporto lavorativo con The Pokémon Company per un nuovo show musicale. Il programma si chiama Musica P25 e coinvolgerà tutti i prodotti facenti parte del franchise: videogiochi, anime, app per tablet e cellulari e molto altro. 

Clicca qui per comprare Smile!

 

IL MARCHIO POKEMON HA UN NUOVO VOLTO: KATY PERRY

Ricordiamo come Katy Perry abbia pubblicato un nuovo disco la scorsa estate (il sesto per la precisione): Smile. Adesso la popstar statunitense si appresta ad affrontare una nuova sfida: quella di essere la madrina del 25esimo anniversario del franchise Pokémon. Katy sarà uno dei protagonisti dello show musicale Musica P25, in cui è coinvolta anche la Universal Music Group. Al momento non sono molte le informazioni legate al progetto mediatico, ma se il buongiorno si vede dal mattino ne vedremo delle belle!

LA CANTANTE ORGOGLIOSA DELLA COLLABORAZIONE

pokemon

 

Nel corso di un’intervista a People, Katy Perry ha dichiarato di essere orgogliosa di questa collaborazione con il marchio Pokémon. Il franchise, tramite i suoi prodotti, invita alla pace, amicizia e spirito di squadra. Basti solo notare come nell’anime il protagonista Ash tratti i suoi pokémon non come creature subalterne da allenare e far combattere, ma come dei veri e propri membri di famiglia. Da notare inoltre il carattere socievole e aperto del nostro eroe, che mai si tira indietro dinanzi alle ingiustizie ed è sempre pronto ad aiutare i suoi amici e ad affrontare i cattivi, Team Rocket in primis. Riguardo gli insegnamenti positivi del marchio, la moglie di Orlando Bloom ha dichiarato: “Amo far parte di tutto ciò che è giocoso e ha davvero bei messaggi da condividere con il mondo … Adesso che ho una bambina, ho capito quanto è importante giocare”.

 

Per aggiornamenti sulla collaborazione tra Pokémon e Katy Perry continuate a seguirci!

Articoli Correlati