One World Together at home: nel cast anche Liam Payne e Niall Horan

di Alberto Muraro

Grandi notizie! Al grande. grandissimo evento benefico One World: Together at home parteciperanno anche due degli One Direction! Nelle scorse ore, infatti, gli organizzatori del live in programma il prossimo 18 aprile hanno confermato la presenza di Niall Horan e Liam Payne!

I due artisti, proprio nei giorni scorsi, si erano sentiti in videochiamata Skype, “rompendo” internet. A questo punto è possibile che i due stessero discutendo (al di là della reunion dei One Direction) anche riguardo a One World: Together at home.

One World: Together at home: ecco il cast al completo!

one world together at home
Ci sarà anche un po’ della nostra Italia a questo evento! Fra gli artisti vedremo infatti anche Zucchero “Sugar” Fornaciari. L’artista si aggiungerà così alla lunghissima artisti che si esibiranno a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19.

La line-up, a dir poco incredibile, includerà anche Lady GagaElton JohnPaul McCartneyStevie WonderChris MartinEddie VedderJohn LegendLizzoAndrea BocelliBillie EilishBillie Joe Armstrong dei Green Day, Keith UrbanLang LangMichael Bublè e molte altre personalità della musica e dell’intrattenimento di fama internazionale.

 

Lo show, presentato da Jimmy Fallon del “The Tonight Show”, Jimmy Kimmel del “Jimmy Kimmel Live!” e Stephen Colbert del “The Late Show with Stephen Colbert”, verrà trasmesso in tutto il mondo da diverse emittenti e piattaforme.

Ecco dove seguire l’evento in diretta streaming dall’Italia

CLICCA QUI PER ATTIVARE LA PROVA GRATIS DI NOW TV!

 

  • Sabato 18 Aprile alle 5:00 p.m. PDT/8:00 p.m. EDT/12:00 a.m. GMT (2.00 di notte ora italiana) su ABC, NBC, ViacomCBS Networks, The CW, iHeartMedia andBell Media

 

  • Sabato 18 Aprile alle 11:00 a.m. PDT/2:00 p.m. EDT/6:00 p.m. GMT (20.00 ora italiana) in streaming su Alibaba, Amazon Prime Video, Apple, Facebook, Instagram, LiveXLive, Tencent, Tencent Music Entertainment Group, TIDAL, TuneIn, Twitch, Twitter, Yahoo and YouTube

Articoli Correlati