Liam Payne organizza una chat di gruppo per la reunion dei One Direction

di Alberto Muraro

Continuiamo a parlare degli One Direction e della loro tanto attesa reunion per il decennale. Nelle scorse ore, Liam Payne (sempre lui!) ha rivelato un ulteriore dettaglio sul progetto, confermando di fatto quello di cui già si parla da tempo.

Clicca qui per acquistare 4 dei One Direction!

La reunion degli One Direction nel 2020, insomma, si farà. Resta soltanto da capire in che modalità, considerata l’emergenza Coronavirus. Ma il prossimo luglio potrebbe essere (il condizionale è d’obbligo) il mese in cui il sogno delle directioner si realizzerà.

Ecco cos’ha raccontato Liam Payne sulla reunion degli One Direction!

Come saprete, qualche giorno fa Liam Payne ha pubblicato Midnight insieme al dj scandinavo Alesso. In una live chat Instagram con il producer, Liam ha rivelato di aver creato, di recente, una chat di gruppo con i ragazzi.

In questa chat, in particolare, Liam ha ricevuto una ramanzina da parte di Louis Tomlinson per aver rivelato “troppe informazioni”. Qualche giorno fa, infatti, Liam ha raccontato al The Sun di avere un progetto in mente per il ritorno della band.

Le modalità e le tempistiche, in ogni caso, restano a noi sconosciute. Scopriremo cosa i membri degli One Direction hanno in serbo per noi soltanto nei prossimi mesi.

Qui sotto trovate il video in cui Liam ha parlato della chat di gruppo dei 1D!

Clicca qui sotto per attivare la prova gratis di Disney Plus!

 

Nel video live, Liam ha scherzosamente chiesto ad Alesso di sostituire Zayn. L’ex membro della band, si dice, sarà comunque parte del progetto legato alla reunion del gruppo.

Come vi abbiamo raccontato qui su Ginger Generation, infatti, tutti gli indizi lasciano intendere che Zayn abbia fatto pace con i suoi ex colleghi.

one direction zayn

Articoli Correlati