One Direction: non ci sarà nessuna reunion nel 2020, parola di Niall!

di Alberto Muraro

Game Over per quanto riguarda la reunion deggli One Direction? A quanto pare sì, almeno stando alle ultime dichiarazioni di Niall Horan a Jamie Redknapp. In una recente intervista esclusiva, infatti, il membro dei One Direction ha spento gli entusiasmi di chi voleva i membri della band finalmente insieme per il decennale. Ma andiamo con ordine.

Clicca qui per scoprire l’incredibile offerta di Flixbus per questa estate (e non solo!)

one direction

Ecco l’incredibile offerta di Flixbus che vi permette di viaggiare in sicurezza!

Come vi abbiamo raccontato su Ginger Generation, anche tramite il nostro podcast, si è fatto un gran parlare della possibile reunion degli One Direction per il decennale della band. Nelle ultime settimane, infatti, erano apparsi online un’infinità di indizi a riguardo.

Ginger Podcast - SKAM Italia 4, reunion di One Direction ed High School Musical e Summertime

Prima la conferma di una chat di gruppo dei One Direction, poi una misteriosa immagine copertina su Apple Music, poi ancora la scelta da parte dei ragazzi di tornare a seguire Zayn. Tutti i segnali, insomma, puntavano ad una reunion che in realtà “non s’ha da fare””.

Niall Horan, riguardo alla tanto attesa reunion per il 2020 dei One Direction ha infatti dichiarato:

Abbiamo organizzato una reunion in chat perché tutti meritavano di sapere. Nel caso fosse successo qualcosa, nel pieno del lockdown, avremmo alzato l’umore di un’intera nazione. […]  Ne abbiamo parlato tanto. Abbiamo parlato di piccole cose e idee che potremmo fare. Niente però che faccia riferimento al riformare la band. Quindi per adesso è un no.


Liam Payne, in una intervista a People Magazine del mese scorso, aveva lasciato intendere le sue speranze, in realtà piuttosto vaghe, riguardo alla possibiliità della reunion:

Ovviamente sappiamo che questo sarà un anniversario importante. E di certo faremo qualcosa. Però, ecco, è difficile organizzare. Non vi posso promettere nessun progetto di reunion per adesso, perché di fatto non ne abbiamo.

Sfumano così le speranze delle directioner di mezzo mondo, che si auguravano qualche sorpresa in occasione del 23 luglio, data fondamentale per la storia dei One Direction. Questa è la data in cui i ragazzi vennero ufficialmente messi insieme da Simon Cowell.

Articoli Correlati