Niall Horan commenta la rimozione delle statue di cera degli One Direction

di Giovanna Codella
niall horan

L’ex membro degli One Direction Niall Horan si è pronunciato ufficialmente dopo che è arrivata la notizia sul web che le figure di cera della band sarebbero state rimosse dal museo londinese di Madame Tussauds, dove erano esposte dal 2013.

Chiacchierando con i fan che hanno vinto un concorso per una chat video, al 27enne è stato chiesto come si sente riguardo il fatto che lui e i ragazzi siano stati messi da parte, dopo quasi un decennio di inclusione tra le più grandi stelle del pianeta.

Niall ha scherzato: “Sì, non abito troppo lontano da lì. Quindi busserò alla porta finché (le statue) non saranno di nuovo su!. No, ma non so come funzionano queste cose. Le abbiamo avute lì per 10 anni, è la fine di un’era”.

Un fan è rimasto meravigliato di come Niall Horan sia sembrato così tranquillo riguardo la questione. E lui ha risposto dicendo: “Sicuro, non è colpa mia se le stanno rimuovendo, vero? Hahahahaha”.

Il museo ha annunciato per la prima volta che stavano rimuovendo le statue della boyband in una dichiarazione al The Sun agli inizi di settembre. La decisione è arrivato poco dopo il decimo anniversario dei One Direction, avvenuto il 23 luglio.

Passato il 10o anniversario del gruppo, abbiamo preso la decisione di rimuovere la statua di Harry Styles, Liam Payne, Zayn Malik, Louis Tomlinson e Niall Horan. Le loro rappresentazioni in cera saranno eliminate dal piano del Madame Tussauds dedicato alle celebrità.

Queste statue dei One Direction sono state un’importante parte della struttura fin dal giorno del loro arrivo, nel 2013. Sappiamo benissimo quanto i fan abbiano adorato avere la possibilità di “incontrare” i ragazzi.

Visto che tutti i membri del gruppi stanno intraprendendo delle carriere soliste di successo abbiamo pensato che l’anniversario fosse il momento giusto per le loro statue di salutarci, perlomeno nella loro versione “a cinque”.

Nonostante il finale incoraggiante della dichiarazione, però, il celebre museo non sembra avere in programma di esporre nessuna statua dei ragazzi. Nonostante il loro successo da solista.

Cosa ne pensate della reazione di Niall Horan?

Articoli Correlati