Aka7even in punizione: cos’è successo oggi ad Amici 20

di Giovanna Codella
aka7even punizione

Dura punizione per Aka7even durante il daytime di oggi di Amici. Tutto è cominciato con una comunicazione di Maria De Filippi per tutti i ragazzi che si sono resi colpevoli di non gestire adeguatamente la loro vita in casetta.

Nello specifico, il PC di Esa non si trova più e del personale è stato costretto a entrare nelle camere dei ragazzi per cercarlo.  Il solo risultato, però, è stata la scoperta di una casetta dalle pessime condizioni igieniche.

Dopo aver ascoltato questo messaggio, tutti i ragazzi si sono messi immediatamente all’opera per pulirla da cima a fondo. Tutti tranne Aka7even che è rimasto da solo in sala relax. Più tardi è arrivata una telefonata di Anna Pettinelli, questa volta diretta solo a lui. L’insegnante ha assistito tramite le telecamere a questo suo comportamento e  ha deciso di mettere in punizione il cantante.

La punizione per Aka7even, ecco a cosa dovrà rinunciare

Il rapper, durante la prossima puntata, non potrà cantare inediti ma solo cover, utilizzare barre e l’autotune. Una restrizione che potrebbe rivelarsi pesantissima, soprattutto in vista dell’imminente sfida con Federica.

La reazione del rapper non tarda ad arrivare, il cantante si isola immediatamente dagli altri e crolla in un pianto disperato. Non trova che questa punizione abbia alcun senso e ritiene che altri siano più colpevoli di lui. Corre a confortarlo Martina (a cui qualche giorno fa si è dichiarato) e anche secondo lei, sono tutti rei della cattiva gestione delle pulizie.

Ma non è finita qui, perché la produzione non si è ancora espressa e la punizione per Aka7even potrebbe rivelarsi ancora più dura. Cosa ne pensate di quanto è successo?

Articoli Correlati