Leonardo Lamacchia (Amici 20): il testo di Via Padova

di Giovanna Codella
via padova leonardo lamacchia

Ecco il testo di Via Padova, il nuovo inedito presentato ad Amici 20 da Leonardo Lamacchia, artista nato a Bari ma che vive a Milano. Con il nuovo pezzo, Leonardo Lamacchia ha conquistato al primo ascolto la stima del produttore Michele Canova che ha scelto di produrlo.

Clicca qui per scoprire qual è il vero significato della canzone!

CLICCA PER LA PROVA GRATIS DI AMAZON MUSIC UNLIMITED!

Amici 20 - Leonardo - Via Padova

Testo di Via Padova

Via Padova è una spiaggia
suona anche stasera
la luna è piena
mi brucia tutta la schiena

Tanto so già che sei con qualcuno
a bordo piscina a bere prosecco
prima sarei impazzito
avrei spaccato tutto
il tuo silenzio è una bomba al tritolo
sotto il cuscino non mi fa dormire
nulla ha più senso
devo lasciarti andare
gingergeneration.it

Cerchi conforto nel letto di un altro
fingi di amarlo
avevo ordinato altro
dovrei fare reclamo
mai chi lo fa

Via Padova è una spiaggia
suona anche stasera
la luna è piena
mi brucia tutta la schiena

Granita all’amarena
l’amore ci avvelena
un bacio all’amuchina
le labbra bruciano ancora
vorrei del ghiaccio nel bicchiere
per favore

Dove finiscono le cose che perdi
quando è troppo tardi
nelle tasche degli altri
di chi non conosci
o in una discarica di un cuore a pezzi

E voglio ancora vedere l’America
toccare il cielo dell’Africa
dormire nudo su un’amaca
dovrei fare reclamo
ma chi lo fa

Via Padova è una spiaggia
suona anche stasera
la luna è piena
mi brucia tutta la schiena

Granita all’amarena
l’amore ci avvelena
un bacio all’amuchina
le labbra bruciano ancora
vorrei del ghiaccio nel bicchiere
per favore
per favore

Cerchi conforto nel letto di un altro
vorrei del ghiaccio nel bicchiere per favore
gingergeneration.it

Cosa ne pensate di Via Padova di Leonardo Lamacchia?

Articoli Correlati