Evandro (Amici 20): testo dell’inedito Guacamole

di Giovanna Codella
evandro amici

Ecco il testo di Guacamole di Evandro che presenta oggi il nuovo inedito ad Amici 20. Il brano convince il musicista e produttore musicale Federico Nardelli che decide di lavorarci insieme all’allievo.

Il cantante racconta proprio in questa occasione che il brano è stato uno dei primi pezzi da lui scritti, secondo lui forse è migliorabile, ma sicuramente è molto denso di emozioni avendolo scritto in una fase molto particolare della sua vita.

Clicca qui per guardare la prima esibizione con questo nuovo inedito!

Testo Guacamole di Evandro

E la tua voce se mi tiene sveglio
che era miele adesso è fil di ferro
mi perdo nei discorsi senza senso
? un sacco ma non è lo stesso
il tuo profumo non è così intenso
e non lo sento forte come un tempo
non mi ricordo neanche che mi hai detto
l’ultima volta che eravamo stesi insieme al letto
gingergeneration

E’ che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
come te

E’ che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
e scusa

E non è che ci sto male
faccio finta
non voglio più ferirti
questa volta te la voglio
dare vinta
e sono pigro per amare
che non c’ho neanche voglia
di pensare o respirare
e la mia vita è come il guacamole
mille ingredienti ma è mono sapore
e non ti voglio offrire il mio cuore
che poi pretendi tutto quanto il ?
gingergeneration

E’ che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
come te

E’ che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale

Scusa e scusa

Ma se non sono qui
se non sono qui

Cosa ne pensate di Guacamole di Evandro?

Articoli Correlati