Amici 20: Deddy (Dennis Rizzi) racconta la sua storia

di Giovanna Codella
Parole a caso

Tra i concorrenti di Amici 20 che hanno una storia molto difficile alle spalle c’è anche Deddy. L’allievo, ammesso nella scuola sabato scorso, si è confessato proprio durante il daytime di oggi con Maria De Filippi. Il ragazzo ha parlato del motivo per cui ha iniziato a scrivere, all’età di dodici anni, dapprima poesie e poi canzoni.

Deddy ha rivelato che la scrittura è stato l’unico modo per sfogare le sue emozioni quando da bambino i suoi genitori hanno divorziato. All’epoca frequentava le scuole elementari e nessuno, compagni di classe e insegnanti, è stato in grado di comprendere la sua sofferenza, di rassicurarlo che tutto prima o poi si sarebbe sistemato. Il ragazzo racconta, inoltre, di essere molto protettivo con suo fratello più grande che considera il suo migliore amico.

Clicca qui per attivare la prova gratis di Amazon Music Unlimited!

Chi è Deddy

Il cantautore Deddy (Dennis Rizzi) ha eseguito ai casting di Amici un suo brano inedito, Nella notte, accompagnandosi al pianoforte. Il ragazzo ha sollevato sin da subito molta curiosità non solo per il suo evidente talento. Ma anche per la sua grande dote espressiva, con la voce e con le parole, che ha ricordato a moltissimi telespettatori un altro cantautore: si tratta di Ultimo!

Il brano già presentato (che ha fatto commuovere alcuni allievi che in quel momento erano seduti al loro banco, soprattutto Arianna Gianfelici) non è l’unica canzone scritta da lui.

Deddy, infatti, ha già pubblicato un altro brano su Spotify e si intitola Forti e Fragili.  L’artista è presente anche su TikTok e su Instagram con il profilo @sonodeddy dove promuove la sua musica.

Riguardo a Deddy sappiamo, per ora, solo che ha conseguito il diploma presso una scuola superiore di Torino e che tra i suoi artisti preferiti c’è proprio il cantautore romano.

Articoli Correlati