Addio a Stefano D’Orazio storico batterista dei Pooh!

di Laura Valli
pooh

Questa notte a Roma, è venuto a mancare Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh. Di seguito trovate le commosse parole con cui i suoi compagni di una vita lo hanno annunciato ai loro fans e a tutto il modo della musica.

Da una settimana Stefano D’Orazio era ricoverato a causa di complicanze dovuto ad un’infezione da Covid 19. come gli stessi Pooh hanno spiegato con un post su Facebook: “…era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato… oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando… poi, stasera, la terribile notizia. Preghiamo per lui.

Stefano D’Orazio era il fratello che io, figlio unico, non avevo. Quando perdi una persona così cara, soffri da morire, ma non ti rendi conto subito di quello che è successo“. con queste parole d’affetto Dodi Battaglia, chitarrista dei Pooh, vuole ricordare l’amico.

Un brutto gioco del destino, se si pensa che in piena pandemia, insieme a Roby Facchinetti, aveva composto la splendida melodia e il testo di Rinascerò Rinascerai, dedicandola alla città di Bergamo che in quei momenti viveva i giorni più dolorosi a causa del Corona virus.

Roby Facchinetti - Rinascerò, Rinascerai

I proventi di questa stupenda e commovente canzone, ricavati dalla vendita sulle piattaforme musicali, sono stati destinati all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, tuttora in prima linea alla lotta contro il Covid 19.

Articoli Correlati