X Factor 2020: gli Yellow Monday conquistano i giudici con Harry Styles

di Giovanna Codella
x factor

Siamo arrivati al terzo e ultimo appuntamento con le selezioni di X Factor 2020. Un’ultima e decisiva opportunità, per i giovani artisti che arrivano davanti alla giuria, per dimostrare il proprio talento e conquistare il passaggio al Bootcamp dello show di Sky prodotto da Fremantle, in onda su Sky e NOW TV.

La terza puntata di Audizioni di X Factor 2020 inizia con il buonumore degli Yellow Monday e la loro cover di Watermelon Sugar di Harry Styles. Per Hell Raton l’esibizione è: clean, dunque perfettamente riuscita e senza sbavature. Manuel Agnelli apprezza entusiasta la voce del leader, Emma Marrone elogia la forte sintonia degli elementi della band, Mika li trova semplicemente fantastici.

Gli Yellow Monday si portano a casa quattro sì! Un’impresa non facile considerando l’enorme riscontro ottenuto da Harry Styles con questo brano. Con questo pezzo, l’artista britannico e membro degli One Direction è infatti riuscito ad conquistare la sua prima numero uno di carriera nella Billboard Hot 100 Chart!

Chi sono gli Yellow Monday

Il progetto musicale Yellow Monday nasce nel 2014 (sotto il nome di The Lemon Flavour), inizialmente composto da Andrei alla voce e Agustin alla chitarra.

Dal 2017 la band inizia a lavorare su un disco di canzoni proprie, influenzata principalmente da: Blink 182, Red Hot Chili Peppers, Ed Sheeran, Mumford & Sons, James Bay, Coldplay e molti altri.

Nasce una collaborazione con Michele Casalini e nel 2018 iniziano a lavorare al primo EP. Nel 2019 il gruppo cambia il nome e costruisce un’identità nuova per presentarsi al pubblico in un modo più professionale.

X Factor 2020: Gli Yellow Monday splendono con Harry Styles a #XF2020 | Sky

Guarda il video Gli Yellow Monday splendono con Harry Styles a #XF2020 di X Factor 2020 in onda su Sky.

Cosa ne pensate di questa versione di Watermelon Sugar di Harry Styles a X Factor?

Articoli Correlati