Tolo Tolo e i Me Contro Te vincono al box office 2020

di Federica Marcucci
Me contro te

Quest’anno così particolare volge al termine e, come sempre, è tempo di stime. Anche per quel che riguarda il cinema.

Tolo Tolo di Checco Zalone e il film dei Me Contro Te hanno dominato il botteghino italiano.

Questa la classifica ufficiale del box office con incassi e presenze:

  1. Tolo Tolo – € 46.201.300, 6.674.622 presenze
  2. Me Contro Te Il Film – La Vendetta Del Signor S – € 9.580.842, 1.548.994 presenze
  3. Odio l’estate – € 7.516.356, 1.160.087 presenze
  4. Tenet – € 6.758.862, 958.282 presenze
  5. 1917 – € 6.662.347, 1.031.183 presenze
  6. Piccole Donne – € 5.979.449, 938.261 presenze
  7. Hammamet – € 5.780.618, 901.122 presenze
  8. Gli anni più belli – € 5.652.248, 907.640 presenze
  9. Dolittle – € 4.611.391, 733.158 presenze
  10. After 2 – € 4.157.677, 605.201 presenze

Il 2020 è stato un anno complesso sotto tanti punti di vista, anche per il cinema e lo spettacolo. Già in altre occasione abbiamo avuto modo di raccontarvi come la pandemia ha agito negativamente su tutta la filiera produttiva, in particolare sulle maestranze del set e sugli esercenti. Questi ultimi costretti alla chiusura e timorosi di vedersi sorpassare nel futuro dalle grandi piattaforme di streaming.

Nonostante tutto il cinema in sala nel 2020 c’è stato, anche se ovviamente in modo diverso. Non bisogna dimenticare infatti i grandi incassi che hanno permesso al box office italiano di registrare numeri importanti.

box office

Purtroppo però la situazione non è semplice. Cinetel ha registrato infatti un decremento di presenza degli spettatori in sala, con conseguenze riduzione degli incassi, dovuto ovviamente alla chiusura forzata delle sale per contrastare la pandemia.

Questo il comunicato stampa ufficiale:

A conclusione dell’anno, CINETEL, società che rileva circa il 95% del box office dell’intero mercato, anticipa i primi risultati del mercato del cinema in sala nel 2020, sottolineandone l’esito negativo determinato dall’emergenza sanitaria che ha imposto la chiusura delle sale per più di 5 mesi.

Secondo i dati rilevati, in Italia nel 2020 i cinema hanno registrato un incasso complessivo di oltre 182.5 milioni di € per un numero di presenze pari a circa 28 milioni di biglietti venduti. Si tratta, rispetto al 2019, di un decremento di più del 71,3% degli incassi e di più del 71% delle presenze. Se si considerano i dati a partire dall’8 marzo, primo giorno di chiusura nazionale delle sale, il mercato nel 2020 ha registrato invece il 93% circa in meno di incassi e di presenze rispetto al 2019, per una differenza negativa di più di 460 milioni di €.

Articoli Correlati