TikTok chiude negli USA il 27 settembre? Spieghiamo cosa sta succedendo!

di Alberto Muraro
tiktok

TikTok USA chiude oppure no? Se sì, quando? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in questo marasma tecnologico che da ormai diverse settimane sta tenendo in scacco gli appassionati del social. Partiamo da un presupposto: quest’oggi, 21 settembre, TikTok è ancora attivo e scaricabile negli USA. Ciò significa che già quanto detto pochi giorni fa è stato smentito.

Già, perché se ci fossimo dovuti basare meramente sulle recenti dichiarazioni del presidente USA Donald Trump, TikTok avrebbe dovuto sparire dagli store USA il 20 settembre. Ma così non è stato.

Ci sono infatti, da ormai diverse settimane, delle trattative in corso per “salvare” il social di proprietà della Bytedance, azienda cinese. Proprio l’origine della tanto amata app ha messo in agitazione il presidente Trump, preoccupato che l’app possa rubare i dati a milioni di americani. Ma non solo. Il presidente teme che TikTok possa in qualche modo diventare strumento di propaganda cinese. D’altra parte, in alcuni paesi l’app (come l’India) lo scaricamento dell’app è impossibile proprio per questo motivo.

Che cosa succederà a TikTok il 27 settembre?

 

tiktok

Nelle scorse ore si è deciso il rinvio per il blocco di TikTok grazie alla benedizione dell’intesa fra Oracle e Walmart, interessate all’acquisto.

Con una quota di aziende statunitensi, dunque, l’app potrebbe ricevere finalmente il nulla osta definitivo da parte di Trump. Il termine ultimo per risolvere la questione è “salvare” TikTok è dunque fissato al prossimo 27 settembre. Le premesse, in ogni caso, sembrano buone.

Il salvataggio di TikTok, se confermato, sarebbe davvero un’ottima notizia, sia per gli utenti sia per numerosi tiktoker statunitensi che di lavoro fanno proprio questo. Se ci dovesse essere un ban permanente di Tiktok, insomma, nessun nuovo utente potenziale potrebbe regalare il proprio follow a Charli d’Amelio, la sorella Dixie o agli amatissimi membri della Sway House e della Hype House.

 

Articoli Correlati