RIKI: audio, testo e significato di Come mi vuoi da POPCLUB

di Giovanna Codella
POPCLUB RIKI

Venerdì 4 settembre esce POPCLUB, il nuovo atteso album di inediti di RIKI, cantautore da milioni di follower che ha conquistato l’Italia e l’America Latina.

Da venerdì 4 settembre, inoltre, entra in rotazione radiofonica Litighiamo, il nuovo singolo estratto dal disco. Scritto da Riki e Riccardo Scirè, che ne ha curato anche la produzione artistica, POPCLUB è un album dalle sonorità pop ed elettroniche.

Il disco è composto da 11 tracce, tra cui il brano Lo sappiamo entrambi, presentato al 70° Festival di Sanremo e il singolo Gossip.

I brani alternano tematiche intime e personali a riflessioni sul mondo esterno (un esempio è Petali e vocoder che chiude l’album: un recitato che vuole sensibilizzare sul tema del cambiamento climatico e dell’impatto dell’uomo sulla natura).

Ecco il significato di Come mi vuoi: Come mi vuoi è una ballad nata durante le songwriting session di Santorini. Nell’edizione deluxe è presente anche la nota vocale dalla quale è partita l’idea del pezzo. È una canzone malinconica e riflessiva, sulle incomprensioni di coppia.

 Riki, audio di Come mi vuoi

Sogni di imparare a disegnare? Clicca qui per iscriverti ad un corso online gratis!

RIKI

 

Riki, testo di Come mi vuoi

Siamo solo noi ma solo più soli
Disattenti interdetti e senza occasioni
Ora di me cosa sai?
Ti senti ancora stanca sbagliata e mai abbastanza?
Ho una domanda

Come mi vuoi? Come mi vuoi?
Come mi vuoi? Tu?
Come mi vuoi? Come mi vuoi?
Come mi vuoi? Tu?

Resto fermo e non ho mai
Resto fermo e non ho mai
Mai smesso mai smesso
Di darti il meglio ma fa lo stesso
Resto fermo e intanto ormai
Resto fermo e intanto ormai
Aspetto aspetto
Di darti il meglio ma fai lo stesso

Io scemo e scettico tu immensa e immobile
Cambiamo in peggio o peggio per paura

Piangiamo cera occhi bollenti
Che va sul collo e sui preconcetti
Che scioglie e cola ci va nei denti
Se promettiamo stiamo fermi
Ci crogioliamo nel ritrovarci
Per non trovarci nuovi difetti
Io disarmato tu ti proteggi
Però poi basta basta lo prometti?

Come mi vuoi? Come mi vuoi?
Come mi vuoi? Tu?

Resto fermo e non ho mai
Resto fermo e non ho mai
Mai smesso mai smesso
Di darti il meglio ma fa lo stesso
Resto fermo e intanto ormai
Resto fermo e intanto ormai
Aspetto aspetto
Di darti il meglio ma fai lo stesso

Cosa ne pensate di Come mi vuoi di Riki?

Articoli Correlati