GingerGeneration.it

Michele Merlo: Maria De Filippi ricorderà il cantante durante la prima puntata di Amici

scritto da Giovanna Codella
michele merlo

Maria De Filippi ha proposto d’inaugurare la nuova edizione di Amici facendo un omaggio a Michele Merlo. La prima puntata, infatti, sarà dedicata anche al compianto artista e si aprirà con un tributo dedicato a Mike. Ci saranno dunque video e foto delle sue esibizioni nel talent oltre che alla consueta formazione della nuova classe. L’indiscrezione è arrivata via Instagram da parte di Amedeo Venza, influencer ed ex corteggiatore di Uomini e Donne.

Poco più di un mese fa, la redazione di Amici di Maria de Filippi si è stretta nell’immenso dolore dovuto alla perdita del giovane cantautore ed ex allievo della scuola. Michele aveva soltanto 28 anni e si era fatto conoscere per la sua partecipazione ad Amici 2017 con il nome d’arte Mike Bird. Il cantante era stato uno dei concorrenti della scuderia di Emma Marrone con cui aveva creato un bel rapporto di stima e amicizia durante il serale.

Ecco la lettera scritta da Maria De Filippi per ricordare Mike

“Profondo, malinconico nello sguardo e solare nel sorriso. Così ci sei apparso dal primo momento in cui ti abbiamo visto e così sei rimasto fino all’ultimo giorno che hai trascorso in casetta. La tua era una malinconia speciale, che lottava ogni secondo con quel sorriso che diceva l’esatto contrario. A volte prevaleva una cosa, a volte l’opposto. Tu eri entrambe le cose. E quando cantavi, quando eri al centro del palco a fare quello che ti piaceva di più al mondo, il tuo modo di essere prendeva il sopravvento e ti faceva mostrare al mondo senza filtri, senza paure. Eri Mike Bird e stavi cantando. Eri nel tuo elemento naturale, la valvola di sfogo per i tuoi pensieri profondi che ti esplodevano in petto e che avevi tanta voglia di condividere con il mondo, eri un ragazzo speciale e lo avevamo capito tutti. Avevi un’intensità unica, una capacità di guardarti dentro fin troppo spiccata che a volte ti faceva arrovellare attorno agli umori e alle sensazioni. Baudelaire diceva che “la sensibilità di ognuno è il suo genio”, la tua era tanta, Mike. Ed è quella sensibilità, quella profondità d’animo e di pensiero. Quella capacità di scavare negli abissi dell’animo umano che ci porteremo dentro per sempre. Fa’ buon viaggio. Maria e la redazione di Amici”.

Cosa ne pensate dell’idea di omaggiare Michele Merlo ad Amici?