Kobe Bryant: l’Academy gli renderà omaggio durante gli Oscar 2020

di Federica Marcucci
kobe bryant

L’Academy of Motion Picture Arts & Sciences omaggerà Kobe Bryant durante la notte degli Oscar. La notizia è stata riportata da Variety che ha citato una fonte interna all’Academy. Stando a quanto rivelato il celebre cestista sarà ricordato nel montaggio In Memoriam, in cui viene reso omaggio a coloro che sono venuti a mancare durante l’anno. La fonte ha però sottolineato che potrebbe esserci anche un momento separato, esplicitamente dedicato a lui.

Kobe Bryant ha perso la vita in un incidente in elicottero il 26 gennaio. Insieme a lui c’erano anche sua figlia tredicenne, Gianna Maria, giovane promessa della pallacanestro. Insieme a loro c’erano anche altre sette persone, compreso il pilota del mezzo. Con lui il mondo ha perso una leggenda dello sport che ha segnato il mondo del basket e non solo.

La vittoria dell’Oscar nel 2018

Nel 2018 Kobe Bryant vinse un Oscar, condiviso con Glen Keane, per il cortometraggio d’animazione Dear Basketball. Il corto, scritto da lui e diretto da Keane, è basato sulle lettere scritte dal campione e pubblicate il 29 novembre 2015 sul The Players’ Tribune, occasione in cui Kobe annunciò il suo ritiro dal mondo del basket.

Quando ritirò il premio Kobe disse “Ti amo con tutto il cuore”, per le figlie e sue moglie Vanessa. Il campione aveva infatti imparato l’italiano nel nostro paese quando, dai 6 ai 13 anni, aveva seguito il padre cestista tra Pistoia, Reggio Emilia, Rieti e Reggio Calabria.

Kobe Bryant e sua figlia sono stati ricordati anche in occasione dei Grammy. La cerimonia, tenutasi lo stesso giorno della tragedia, si teneva infatti allo Staples Center di Los Angeles: la casa dei Lakers e di Kobe. Nel corso di tutta la sua carriera, durata vent’anni, Kobe ha indossato soltanto la maglia dei Lakers conquistando cinque campionati e numerosi record.

Gli Oscar 2020 si terranno il 9 febbraio a Los Angeles presso il Dolby Theatre.

Restiamo in attesa di conoscere i dettagli sull’omaggio a Kobe Bryant.

Articoli Correlati