Grammy 2020: il video dell’omaggio di Alicia Keys a Kobe Bryant

di Alberto Muraro

La cerimonia dei Grammy 2020, trasmessi lo scorso 26 gennaio, non avrebbe potuto iniziare nel modo più commuovente. A dare il via alla serata è infatti stato un toccante omaggio di Alicia Keys al cestista Kobe Bryant, scomparso soltanto pochissime ore prima insieme alla figlia.

grammy 2020

Kobe Bryant, come saprete, è stato uno dei più apprezzati e forti giocatori di basket della storia. Prima di ritirarsi, nel 2015, Kobe era infatti una delle colonne portanti dei Lakers, la squadra NBA di Los Angeles. Ed è stata proprio la città degli angeli ad accogliere gli artisti in lizza per i Grammy Awards 2020. Purtroppo però, rispetto alle edizioni precedenti, stavolta la cerimonia si è svolta con una nota di tristezza in più.

Alicia Keys, in apertura, ha spiegato che ovviamente non avrebbe mai voluto che una serata così bella si aprisse in un modo così tragico. Ma, d’altra parte, l’omaggio allo sportivo era assolutamente dovuto. Kobe Bryant era infatti un punto di riferimento non solo per la comunità afroamericana ma anche per tutti gli appassionati di musica e per gli artisti stessi. Oltre ovviamente che per tutti gli sportivi.

Per l’occasione, dunque, Alicia ha deciso insieme agli organizzatori di rendere omaggio a Kobe nel migliore dei modi possibili. La cantante ha infatti accolto con sé sul palco i Boyz II Men, il terzetto autore di tantissime hit R&B, particolarmente negli anni ’90. Insieme a loro, l’artista ha interpretato la splendida e straziante It’s so hard to say goodbye.

Qui sotto trovate il video dell’omaggio di Alicia Keys a Kobe Bryant ai Grammy Awards 2020!

 

Alicia, in ogni caso, non è stata certo l’unica ad aver reso omaggio a Kobe ai Grammy 2020. La cerimonia si è infatti aperta con l’esibizione di Lizzo, che ha dato il via alla performance dicendo semplicemente: “Questa sera è per Kobe!”. I Jonas Brothers, inoltre, si sono presentati ai Grammy 2020 con indosso un fiocco nero

Articoli Correlati