Harry Styles parla con Vogue di X Factor e degli One Direction

di Giovanna Codella
Harry Styles

Harry Styles è protagonista di un servizio sul nuovo numero di Vogue Usa realizzando diversi scatti per la rivista che gli ha dedicato la copertina del mese di dicembre.

Clicca qui per comprare Fine Line!

Ecco cosa ha raccontato Harry Styles a Vogue!

Nel lungo articolo a lui dedicato, il cantante ha confessato che agli inizi della sua carriera soffriva di ansia da palcoscenico:

Finivo sempre per pensare che avrei fatto un disastro o qualcosa di simile. Mi sono sentito molto fortunato ad avere un gruppo di fan incredibilmente generosi. Sono generosi emotivamente e quando vengono ai concerti, danno così tanto che si crea questa atmosfera che ho sempre trovato così amorevole e di accettazione.

Harry Styles ha anche ripercorso i tempi in cui si presentò al casting di X Factor UK. Ed è orgoglioso, ora più che mai, del suo cammino artistico, indissolubilmente legato a quello degli One Direction:

Sono andato alle audizioni per scoprire se potevo davvero cantare. O se fosse solo mia mamma che era gentile con me. Penso che la tipica cosa che succede è uscire da una band come quella e quasi sentire che ti devi scusare per averne fatto parte. Ma io ho amato il tempo trascorso nella band. Era tutto nuovo per me e stavo cercando di imparare più che potevo. Volevo immergermi in quello.

La rivista ha riservato al cantante diversi approfondimenti tra cui l’evoluzione del suo stile invidiabile e iconico, dall’inizio della sua carriera fino a oggi.

Harry Styles ha pubblicato solo di recente l’attesissimo video ufficiale di Golden, il suo quinto singolo estratto dal suo secondo straordinario disco Fine Line. L’album, fra le altre cose, si preannuncia essere uno dei candidati all’Album of the year ai prossimi Grammy Awards!

Articoli Correlati